Tutela e Recupero razze
printprintFacebook
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Colombi Viaggiatori e Colombi tipo Viaggiatori

Ultimo Aggiornamento: 23/06/2013 20.42
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 2.993
Post: 2.087
Registrato il: 24/12/2012
Città: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
28/12/2012 21.54

I Colombi viaggiatori sono uccelli abbastanza intelligenti usati per le gare di volo è vi sono diversi amici appassionati di questa razza e con questa passione.
Di questa razza sono ammessi tutti i colori:bianchi,neri,trigani,bigi con due verghe nere,munari a verghe rosse,zarzani chiari ecc.
Alcuni esemplari [SM=g7285]
Chi passa di qui? ... Saluti :-) - 2Oasi Forum171 pt.04/12/2016 04.12 by possum jenkins
Papa: esce 'Misericordia et Misera', assoluzione per chi procura l'abortoTestimoni di Geova Online...40 pt.03/12/2016 20.32 by (SimonLeBon)
Vi siete stufati di faccialibro?...Voci nel Web...32 pt.04/12/2016 00.40 by mescal°
Impianto Audio Fiat StiloFreemont forum27 pt.03/12/2016 15.26 by GerardoSiani
Tiger in actionZIMMERIT FORUM19 pt.03/12/2016 22.32 by paparoberto1942
OFFLINE
Post: 2.993
Post: 2.087
Registrato il: 24/12/2012
Città: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
15/01/2013 21.02

Colombi viaggiatori usati dai militari durante le guerre
Il Colombo Viaggiatore.
I lontani progenitori del Colombo Viaggiatore si dice che abbiano avuto origine tra incroci con colombi selvatici (Columba Livia) e colombi domestici tra i quali il Carrier,tipico per le cere nasali sviluppate,gli Altovolanti,il Dragone,L’Horseman,i piccoli Gozzuti,i Smerle,i Carrier ed altri colombi con le caruncole nasali e oculari abbastanza sviluppate.
Il processo di selezione sarebbe avvenuto in Belgio ed in Inghilterra durante il periodo tra il 1700 ed il 1800.
I Colombi viaggiatori,sono stati continuamente migliorati attraverso incroci e selezioni dei soggetti più veloci e capaci dopo i lanci di buoni ritorni.
Prima che arrivasse da noi in Italia la razza viaggiatore belga,due erano le razze perfettamente italiane usate come portamessaggi: il Triganino ed il Cravattato e successivamente attraverso queste due razze ed il Colombo selvatico, sarebbe stato ottenuto intorno al 1600,il viaggiatore italiano. Successivamente per ottenere soggetti migliori nella resistenza in volo,questi viaggiatori italiani,belgi ed inglesi,sono stati reincrociati tra loro e altre razze, selezioni che tutt’oggi si continuano a fare.
I Colombi viaggiatori,sono stati usati dai militari durante le guerre per trasmettere messaggi e segnalare ai Comandi delle loro Caserme le loro posizioni,i luoghi e le eventuali richieste di aiuti e sono capaci di coprire più di 1500 Km. In due giorni.
Attualmente i colombi più potenti nel volo rapido sono i Beyrouth originario del Medio Oriente.
Nel passato intorno al 1800,l’Esercito Italiano aveva proprie colombaie militari all’interno delle Caserme, a cominciare da Ancona e Bologna,prime Caserme ad avere gruppi di Colombi,grazie al particolare e personale interessamento di un appassionato Ufficiale. Nel 1820,fu sancita la possibilità di riprendere l’attività colombifila,che si sviluppo assai largamente.
Sono del 1828,le leggi che ne disciplinano le attività a livello nazionale, mentre nel 1926 la Federazione Colombofila era passata al C.O.N.I..Nel 1934 infine essa passò alle dirette del Ministero della Difesa,allora (della guerra) che le dette un nuovo statuto,sanzionato con legge 12.12.1935 valido ancora oggi.
Tutti i possessori di Colombi viaggiatori “per legge” devono avere la relativa licenza della Prefettura e devono essere iscritti ad una Federazione Colombofila, che provvede per la fornitura degli anelli, specialmente per i colombi che sono usati per le continue gare di volo e quelli che si portano alle mostre ed alle esposizioni,accompagnati dal relativo documento.
Sono esenti da licenza,chi alleva Colombi chiamati “Tipo Viaggiatore” che hanno le sembianze di veri viaggiatori, ma sono altre razze incrociati e non anellati.
Ovviemente per tutte le altre razze di Colombi non è necessaria nessuna licenza,ma devono essere denunciati e registrati alle locali A.S.L. (Servizio Veterinario ai sensi dell’Art. 14 comma 1),come pure tutti gli altri animali da cortile: Faggiani,Tacchini,Oche,Anatre,Galline ed altri animali come Cani, pecore, capre ecc. e chi non lo ha ancora fatto, ha sempre tempo di andare a denunciare i suoi animali alle A.S.L. onde evitare in caso di controllo dei “NAS “ di essere sanzionato con severe multe.
[SM=g7285]
OFFLINE
Post: 2.993
Post: 2.087
Registrato il: 24/12/2012
Città: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
03/04/2013 00.19

Colombi viaggiatori ne avete.
OFFLINE
Post: 2.993
Post: 2.087
Registrato il: 24/12/2012
Città: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
21/06/2013 21.57

Colombi Viaggiatori e Dragoni
I Colombi viaggiatori,in questo periodo si riproducono abbastanza bene ed alcune coppie sono pure abbastanza produttivi uova e piccioni come i Colombi nostrani siciliani.
Il Colombo Dragone è stato sempre usato per migliorere e rinvigorire i Colombi Viaggiatori.
Alcune foto di Dragoni e di Viaggiatori
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2.993
Post: 2.087
Registrato il: 24/12/2012
Città: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
23/06/2013 20.42

Altri Colombi Viaggiatori ed un gruppo di Colombi misti di varie razze.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.00. Versione: Stampabile | Mobile | Regolamento e Privacy
FreeForumZone [v.4.4.2] - Copyright © 2000-2016 FFZ srl - www.freeforumzone.com