New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Gallo

Last Update: 12/16/2014 10:07 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
12/23/2012 11:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
12/27/2012 12:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallo con cresta a corna di bue . [SM=g7358]

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
12/27/2012 3:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ibridi di Gallina Cornuta di Caltanissetta
Oltre ai pochissimi esemplari originali di questa razza di polli autoctoni locali ancora esistenti in purezza come lo erano diversi millenni fa, nelle campagne del nisseno esistono pure alcuni ibridi allevati da alcuni contadini e pastori che per mancanza di tempo,oppure perchè se ne fregano ha riprodurli in purezza,li hanno fatti ibridare con altre razze.
Questo modo di fare è una cosa sbagliatissima, perche tutte le razze di polli si devono sempre allevare in purezza ed originali e lo scarto e quelli che involontariamente quando si ibridano due razze diverse e notiamo che sono degli ibridi,li dobbiamo sempre eliminare e metterli in pendola.
Insomma ragazzi di tutte le razze di polli esistenti,come riproduttori dobbiamo sempre usare i più eccellenti,i più originali e quelli ibridi è tutto lo scarto deve essere sempre eliminato e se non ci piacciono cucinati,li diamo in pasto ai lupi come fa il nostro amico Giovanni.
Alcuni esemplari ibridi di Cornuta di Caltanissetta.
La gallina e scomparsa, mentre il gallo è ancora presente quale unico sopravvisuto ed in posesso di un vecchio pastore di pecore e capre, che lo alleva insieme ad altre razze di polli.
[SM=g7358]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
12/27/2012 5:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Antico quadro con un gallo cornuto ed un tacchino
Come si può osservare da questo antico quadro,vi è raffigurato e dipinto un tacchino ed un gallo cornuto.
Per quando riguarda il gallo cornuto raffigurato,vi è qualcosa di strano in quando il gallo oltre ad portare sulla sua testa le corna, dietro porta pure la cresta semplice,oppure sono ciuffi di penne,ma per me e la prima.
Ora le ipotesi sono due o tre: o il gallo era un'ibrido,oppure il pittore di quei tempi la voluto dipingere e raffigurare secondo la sua fantasia,(anche se i pittori seri hanno sempre dipinto la natura come si osserva dalla realtà) ed i falsi profeti sono sempre esistiti è continuano ad esistere.
Però si nota benissimo la coda portata alta quasi a scoiattolo e può darsi che ci sia qualche altra terza ipotesi.
Voi cosa ne pensate?
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
12/27/2012 5:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il gallo c. della stampa in effetti è strano sembra sia una cresta semplice dietro -
Magari era una razza con questa cresta e poi si è estinta ...

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
12/28/2012 9:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cornuto un corno
Buon'anima di giovane gallo di alcuni anni fa,che era si un bel cornuto ma per suo difetto aveva solo un corno è pertanto veniva considerato da scarto.
[SM=g7352]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
12/28/2012 11:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Un corno
Altra foto d'archivio del giovane gallo cornuto un corno da scarto eliminato.
[SM=g7515]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/2/2013 3:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buon Anno 2013 anche dal gallo nisseno
Buon Anno 2013 anche dal nostro gallo nisseno e sopratutto grazie sempre
e per sempre a San Michele Arcangelo nostro Celeste Patrono di questa città [SM=g7285] .
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/2/2013 5:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Foto d'archivio
Foto d'archivio di un bel giovane soggetto di Gallo cornuto del nisseno di alcuni anni fa.
Le corna che portano i Polli Cornuti di Caltanissetta da un soggetto all'altro,come pure le coppe dei polli Siciliani non sono tutti uguali e tra un soggetto all'altro vi sono delle differenze.
Pertanto in queste due razze,come riproduttori si allevano sempre i migliori e gli altri cotti al forno.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/3/2013 10:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Altre foto d'archivio
Altre foto d'archivio di una gallina Cornuta di Caltanissetta originale coda alta, di una gallina ibrida con gallo originale,di alcuni giovani esemplari e di un gallo di Appenzeller ed un gallo cornuto originale.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/4/2013 7:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Alcuni polli locali di Sicilia
Sono figli della stessa antenata gallina nostrana endemica delle montagne delle Madonie,ma negli anni si sono diversificati, per volere dell’uomo,per un desiderio e per fattori climatici ed ambientali diversi della sua zona di origine.
I primi,le galline Siciliane, sono state create tramite ibridazioni avvenuti diversi millenni fa per volere dell’uomo con piccoli galli tripolini.
I secondi,le cornute di Caltanissetta, si crearono nelle zone del nisseno per un desiderio delle loro antenate madri.
I terzi,le nostrane Valplatani, si sono diversificati per fattori climatici ed ambientali diversi dalle montagne di origine.
Alcuni esemplari. [SM=g7358] [SM=g7352]

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/5/2013 7:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giovane gallo cornuto messo a K.O.
Questo giovane Gallo Cornuto è quello che successivamente è stato messo a K.O. dal vecchio gallo geloso e cornuto dominante.
1 Giovane gallo cornuto, Gallo nostrano delle Madonie e Gallina,a destra coppia di polli Ancona.
[SM=g7352]
OFFLINE
Post: 51
Post: 51
Registered in: 12/24/2012
Location: AUGUSTA
1/5/2013 8:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Antico quadro con un gallo cornuto ed un tacchino
Salvo.A, 27/12/2012 17:14:

Come si può osservare da questo antico quadro,vi è raffigurato e dipinto un tacchino ed un gallo cornuto.
Per quando riguarda il gallo cornuto raffigurato,vi è qualcosa di strano in quando il gallo oltre ad portare sulla sua testa le corna, dietro porta pure la cresta semplice,oppure sono ciuffi di penne,ma per me e la prima.
Ora le ipotesi sono due o tre: o il gallo era un'ibrido,oppure il pittore di quei tempi la voluto dipingere e raffigurare secondo la sua fantasia,(anche se i pittori seri hanno sempre dipinto la natura come si osserva dalla realtà) ed i falsi profeti sono sempre esistiti è continuano ad esistere.
Però si nota benissimo la coda portata alta quasi a scoiattolo e può darsi che ci sia qualche altra terza ipotesi.
Voi cosa ne pensate?




io penso che il pittore ci abbia messo un pò di sua fantasia. Dalle notizie che avete dato anche voi in un altro forum esisteva ed esiste anche se molto rara una gallina ciuffata con cornetti e con piccolissima cresta - discendente probabile di antiche razze e incroci con padovane/polverara, sempre vissute da noi e poi quasi estinte. La prossima primavera dobbiamo vederci nella zona nissena. Cominciate a vedere e prenotare qualche buona trattoria dove si mangiano cose titpiche locali della vechia tradizione. e così tra un bicchiere di buon vino e un arrosto dobbiamo parlare di tutte queste cose. Poi propongo di scambiarci un pò di uova per rinsanguare i nostri pollai . saluti e buon anno a tutti
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
1/5/2013 8:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

I ciuffati detti "tupputi" io ancora li allevo ,perchè producono uova
in continuazione .
Per il rinsanguo io te lo sconsiglio se segui le tabelle di selezione di l'altro post ,migliori di tanto i tuoi polli sia che vuoi ottenere peso
o altro .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/5/2013 10:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma certamente Fabrizio, tra veri amici qualche buona mangiata in qualche buona trattoria con il buon vino e l'autista astemio che ci accompagna alla fine della mangiata ed in qualche locale scelto da Giovanni,si può fare.
Giovanni,allora i tuoi ciuffati tuttupi non vanno mai in muta, bene.
Niente a che vedere con certi polli in'utili allevati da alcuni,che come dicono hai primi di settembre ci vanno in muta e non ci producono più uova.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/6/2013 12:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallo Cornuto di Caltanissetta originale.
Questo gallo le sue corna li tiene abbastanza lunghe,però se li avesse lunghe cosi' sarebbe ancora meglio.
Chissà se un giorno con le continue selezioni ed usando come riproduttori i migliori esemplari di questa razza galli e galline con le corna più lunghe,un giorno si potranno avere questi risultati e magari ancora più eccellenti.
Gallo cornuto di Caltanissetta originale e giovane gallina La Flècle da uova di Giovanni.
Come si può bene osservare,vi è un'enorme differenza tra le corna di queste due razze,anche se i galli di La Flècle li portano discretamente lunghi.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/6/2013 8:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallina ibrida da scarto (foto d'archivio)
Questa gallina cornuta ibrida da scarto di alcuni anni fa è finita nel forno, perchè non aveva le caratteristiche della razza e pertanto non adatta alla riproduzione.
[SM=g7358] [SM=g7398]
OFFLINE
Post: 51
Post: 51
Registered in: 12/24/2012
Location: AUGUSTA
1/6/2013 9:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Gallina ibrida da scarto (foto d'archivio)
Salvo.A, 06/01/2013 20:54:

Questa gallina cornuta ibrida da scarto di alcuni anni fa è finita nel forno, perchè non aveva le caratteristiche della razza e pertanto non adatta alla riproduzione.
[SM=g7358] [SM=g7398]




bravo gli fai le foto anche con lo sfondo, così viene più bella . che pianta è quella sorbi ? è una pianta difficile da trovare nelle mie zone.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/6/2013 10:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Gallina ibrida da scarto (foto d'archivio)
fabrizio.altamore, 06/01/2013 21:40:




bravo gli fai le foto anche con lo sfondo, così viene più bella . che pianta è quella sorbi ? è una pianta difficile da trovare nelle mie zone.


Fabrizio questa pianta è nespola germanica dai fruttti un po aspri ed affogosi,se ti interessa la puoi trovare in tutti i negozi di piante.
Questo frutto lo si può innestare sul biancospino selvatico.
Esiste anche l'altra varietà di nespola dolce dai frutti completamente diversi.


OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/6/2013 10:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallina cornuta ibrida di mercato
Alla fiera di Villaseta,l'anno scorso ci siamo scambiati con un allevatore commerciale dei polli. Lui mi ha ceduto una giovanissima pollastra cornuta ed io gli ho regalati una coppia di polli Ancona.
La pollastra del mercato,non solo come è cresciuta era piccola di taglia, ma aveva pure piccolissimi cornetti,era di colore rossiccio e produceva delle piccole uova rosate.
Pertanto,visto che non aveva le caratteristiche dell'antica ed originaria razza del nisseno,la ho messa nel forno con le cipolle.
La gallina cornuta ibrida del mercato.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/7/2013 1:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Altre foto d'archivio di giovani esemplari
Giovani esemplari di tre mesi di Gallina Cornuta di Caltanissetta di alcuni anni fa prima delle strage canina, dove si evidenziano bene le narici abbastanza rilevate e cavernone nella maggioranza di questi polli, che sono anche le caratteristiche di questa razza,oltre al piumaggio scuro e gli orecchioni completamente rossi o quasi. [SM=g7358]
Altri esemplari. [SM=g7352] [SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/7/2013 11:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cranio di un giovane gallo cucinato
Alcune foto di un giovane gallo cornuto cucinato alcuni anni fa, quando questi giovani galli come tutte le altre razze, a differenza delle pollastre sono da sempre abbondati.
Come si può osservare dalle foto, avevo cucinata la testa del giovane gallo a parte del resto del suo spezzatino, al fine di potere osservare se nel cranio del gallo, vi fossero delle escrescenze ossee a forma di piccoli cornetti nel punto dove si formano le corna carnose di questa razza. Dopo avere spellato tutte le parti carnose del cranio, sembra che non vi sono escrescenze ossee a forma di cornetti.
Può darsi pure,visto che il giovane gallo non era completamente sviluppato, che le sporgenze ossee non si erano ancora formati,ma è in’ipotesi.
Cmq. Come il mio amico mi cede una delle sue galline originali e possibilmente quella migliore che ha tutte le antiche caratteristiche originali della razza di una volta, quali lunga cresta ,colore ecc., come pure mi ha detto suo zio dopo l’incontro di giorno 20 u.s. il quale ci sono stato pure simpatico ed affidabile e pertanto ci dobbiamo di nuovo incontrare per parlare pure di altro inerente a questi polli nostrani.
Questa razza,dopo averli moltiplicati,dobbiamo cucinare ed esaminare alcuni galli adulti in esubero, al fine di potere esaminare bene le parti del loro cranio, per vedere se nel caso nei galli adulti si formano delle escrescenze ossee con forme di cornetti.
Alcune foto di un giovane gallo cornuto cucinato alcuni anni fa.
[SM=g7352] [SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
1/8/2013 12:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La forma del cranio mi sembra diversa .....più rilevata dietro e schiacciata avanti .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/8/2013 12:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 08/01/2013 00:09:

La forma del cranio mi sembra diversa .....più rilevata dietro e schiacciata avanti .


Si e cosi,come anche le narici caversose e molto rilevate a differenza delle altre razze.
Cmq le caratteristiche di questa razza si devono osservare tutte.


OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/11/2013 9:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acquarelli di Ulisse Aldrovanti del 1,600
Alcune foto acquarelli di Ulisse Aldrovanti del 1,600, di un Gallo Cornuto e di un Gallus Turcicus con cresta a coppa e coda a scoiattolo.
Per quando riguarda il cornuto,chissà se allora si riferiva al nostro, anche se allora l'aveva disegnato con un colore diverso.
Per quando riguarda il Gallus Turcicus con la coda a scoiattolo, quest'antico disegno dimostra che nelle antiche razze nostrane allevate in libertà, queste caratteristiche li hanno sempre mantenute,appunto come i Polli Siciliani del vicino,anche se qualcuno queste caratteristiche non li vuole accettare.
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
1/16/2013 6:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Gallina cornuta ibrida di mercato
Salvo.A, 06/01/2013 22:53:

Alla fiera di Villaseta,l'anno scorso ci siamo scambiati con un allevatore commerciale dei polli. Lui mi ha ceduto una giovanissima pollastra cornuta ed io gli ho regalati una coppia di polli Ancona.
La pollastra del mercato,non solo come è cresciuta era piccola di taglia, ma aveva pure piccolissimi cornetti,era di colore rossiccio e produceva delle piccole uova rosate.
Pertanto,visto che non aveva le caratteristiche dell'antica ed originaria razza del nisseno,l' ho messa nel forno con le cipolle.
La gallina cornuta ibrida del mercato.


La potevi vendere .....


OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/16/2013 10:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Gallina cornuta ibrida di mercato
cirasa72, 16/01/2013 18:24:


La potevi vendere .....



Come ho sempre detto,fino adesso non ho mai venduto un pollo come non ho mai venduto uova,ma ho regalato da sempre uova ed esemplari a parenti, amici ed a amici degli amici e sempre gratis,oppure c'è li siamo scambiati.
Cmq. ha quando pare il fesso sono stato solo io,anche perchè come sai, qualche persona che ritenevo mezzo amico,mi ha chiesto una bella cifra per un gallo che invece potevamo benissimo scambiarcelo con qualche esemplare di qualche altra razza e tra veri amici penso che queste cose si possono è dobbiamo continuarle a fare.
Dopo queste esperienze,cambierò pure io.
Per quando riguarda le cornute come sai(secondo il vecchio detto) è vietatissimo vendere esemplari e specularci,ma si possono solo regalare gratis ad alcuni amici affidabili e chi viola l'antica tradizione, avrà sfiga sicura in tutte le cose. Per questo motivo i possessori di questa razza,ne hanno da sempre allevati pochi visto che si devono cedere solo gratis e gratis si possono cedere solo a veri amici affidabili,(anche se qualcuno alcuni anni fa preso dalla disperazione per la mancanza di lavoro, come sai ed abbiamo letto in altri post, voleva tradire il vecchio suocero e se lo veniva ha sapere lo ripudiava, chiedendo una bella cifra per dei polletti,ma poi si e pentito è non lo ha fatto,anche perchè se li erano mangiati tutte le volpi ed all'indomani della strage volpina aveva trovato lavoro ed aveva riferito al cugino,come se un vecchio antenato ci avesse mandate le volpi per impedirci di non fare quello che stava facendo.
Cmq. quelle erano storie del passato e come ha detto il più vecchio allevatore di questa razza il 20.12.2012.ci sono delle novità ed alcuni cambiamenti dopo la presunta data dell'Apocalisse.
Su questo Giovanni sarà il primo ad essere informato.
Ma per adesso è ancora valido il vecchio detto.



OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/20/2013 10:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Foto archivio
Foto del vecchio gallo e di altri galli di alcuni anni fa e di galli di vecchie foto di rullino anni 80.
[SM=g7352]
OFFLINE
Post: 118
Post: 14
Registered in: 1/21/2013
Location: SCANSANO
1/21/2013 1:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buone intenzioni
Sono pronto a sposare la causa della Cornuta di Caltanissetta e documentare il iú possibili.
Mio nonno e la mia famiglia sono di origine siciliana e quindi mi sentire ancora in loro compagnîa se votassi il mio allevamenti a questa splendida razza.

Io ho 9000 m recintati e una fiem da 150 ova con possibilitá di farne schiudere 35 a settimana.

Sfruttate mi come volete.
Mia moglie e mio figlio si adegueranno alla bellissima mostruositá di questa gallina.
Quante piú uova mi mandate quante piú posso riprodurre e selezionarle.
Oltre a regalare capi e uovaQuando ne avrò per rispettare la maledizione della Cornuta [SM=g7352]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
1/21/2013 2:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Buone intenzioni
Fulko, 21/01/2013 13:00:

Sono pronto a sposare la causa della Cornuta di Caltanissetta e documentare il iú possibili.
Mio nonno e la mia famiglia sono di origine siciliana e quindi mi sentire ancora in loro compagnîa se votassi il mio allevamenti a questa splendida razza.

Io ho 9000 m recintati e una fiem da 150 ova con possibilitá di farne schiudere 35 a settimana.

Sfruttate mi come volete.
Mia moglie e mio figlio si adegueranno alla bellissima mostruositá di questa gallina.
Quante piú uova mi mandate quante piú posso riprodurre e selezionarle.
Oltre a regalare capi e uovaQuando ne avrò per rispettare la maledizione della Cornuta [SM=g7352]



Benvenuto Fulko .

La priorità per questa razza oggi non è tanto diffonderla .
La priorità è verificare appieno le caratteristiche e molte non sono facili da capire ,in pratica non dobbiamo commettere gli stessi errori
che sono stati fatti con la Siciliana ,sbagliando la colorazione e tipo di cresta .
Sicuramente appena i caratteri saranno esaminati ti terremo in considerazione per la selezione .
Ciao, e di nuovo benvenuto tra noi .



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:41 PM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.1] - Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com