New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Selezione e recupero

Last Update: 12/27/2012 1:11 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
12/24/2012 10:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La selezione mira principalmente a scegliere animali che abbiano
caratteristiche il più possibili uniformi .
Le caratteristiche devono essere esaminate e valutate con prove documentali che le accertino .
In questo senso entrano in gioco tutti gli allevatori che portano validi
contributi per esaminare le caratteristiche che contraddistinguono una razza ,qualsiasi sia lo scopo di allevamento .
Per la Siciliana abbiamo un discreto numero di animali si possono valutare i caratteri con estrema facilità .
I caratteri principali della Siciliana sono la cresta e la colorazione .
Sono caratteri non presenti in altre razze sarebbe un peccato perderli.

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
12/27/2012 1:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Selezione creste .
Molte Siciliane hanno creste doppie ,le cause principali sono due

1)l'ibridazione con cresta semplice tipo Livorno

2) il ritorno alle caratteristiche iniziali della cresta ,non dimentichiamo che è nata proprio incrociando i tripolini con cresta piccola e rotonda e cresta semplice .

Per riuscire a sistemare le creste bisogna scegliere come riproduttori ,sempre quelli che presentano una cresta arrotondata ,anche se aperta e senza parte iniziale a poco importa ,è proprio la rotondità che fà la differenza .
Nella foto una gallina con cresta rotonda ,ma con molti difetti ,ma come riproduttrice và bene .
[Edited by cirasa72 12/27/2012 1:11 PM]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:34 PM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.0] - Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com