New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Primi Pulcini 2013

Last Update: 10/7/2017 9:44 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/6/2013 1:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

grazie salvo per la precisazione e per la precisione nel descrivermi il nome.per quanto riguarda la presentazione dove posso farla? di quale paggina parli? dammi delle dritte.
A proposito ho acquistato delle livornesi gia adulte, circa 1 anno, ho notato però che tral'attaccatura del collo e la coda ,quindi sulle spalle chiamiamole cosi sono escoriate e senza piume è una malattia o altro ? sotto le ali presentano delle escuamazioni di pelle presumo che perdono con il movimento come delle pelle secca morta. qualcuno sa darmi dritte in merito? grazie
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/6/2013 2:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Carmelo
La tua presentazione puoi farla nella terza pagina "Presentati",dove si sono già presentati altri amici utenti iscritti.
Se vuoi puoi parlare del tuo lavoro,delle tue passioni,del tuo pollaio, degli animali che allevi e di tutti gli altri animali che ti appassionano ecc.
Per quanto riguarda i tuoi Polli Livornesi,dopo circa un anno tutte le Galline di qualsiasi razza vanno in muta è si rinnovano le penne,ma visto come dici che sulle spalle sono senza piume ed escoriate,può darsi che le cause possono essere per la continua monta dei Galli.
Per non avere questi problemi,ogni Gallo ne dovrebbe avere ha disposizione circa da 8 a 10 Galline.
Se invece i problemi son altri come parassiti,rogna ecc.in farmacia puoi trovare dei prodotti da somministrare sottocute,oppure altri in polvere per uso esterno è le tue Galline si possono curare e guarirle.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
7/6/2013 8:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La muta in questo periodo avviene se la gallina è stressata ,mancanza di cibo e acqua ,cambio posto ecc.
Mettila in disparte , controlla se è in deposizione e il colore della cresta che non sia pallido .

OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/6/2013 10:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

grazie ragazzi per la risposta,le livornesi sono 4 sono tutte in deposizione, non hanno da e un gallo che li copra ma nel vecchio pollaio dove le ho prese erano a contatto con un gallo di brahma enorme.in ogni caso ho cosparso il pollaio con calce in polvere ho pitturato le pareti con la stessa scuagliata in acqua.poi desideravo chiedervi il nome del prodotto per i parassiti ,al consorzio di carini mi hanno consigliato di spruzzare il classico ddt per mosche .naturalmente non l'ho fatto!!!datemi delle dritte sul prodotto da usare.cmq le galline deponggono 1 uovo al giorno è sembrano tranquille.grazie ciao.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
7/7/2013 12:04 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se mangi le uova non usare prodotti interni o esterni tipo frontline -
Nei rivenditori di mangime hanno uno spray adatto per colombi e galline ma anche quello per conigli e uguale ,altrimenti usa il rimedio della nonna ,aceto e aglio con spruzzino -

7/7/2013 2:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Da me muoiono con cresta pallida e abbacchiamento...
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/7/2013 2:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
carmelo.1973, 06/07/2013 22:47:

grazie ragazzi per la risposta,le livornesi sono 4 sono tutte in deposizione, non hanno da e un gallo che li copra ma nel vecchio pollaio dove le ho prese erano a contatto con un gallo di brahma enorme.in ogni caso ho cosparso il pollaio con calce in polvere ho pitturato le pareti con la stessa scuagliata in acqua.poi desideravo chiedervi il nome del prodotto per i parassiti ,al consorzio di carini mi hanno consigliato di spruzzare il classico ddt per mosche .naturalmente non l'ho fatto!!!datemi delle dritte sul prodotto da usare.cmq le galline deponggono 1 uovo al giorno è sembrano tranquille.grazie ciao.


Sicuramente il motivo sarà stato per la continua monta di quel grosso Brhama e adesso che hanno cambiato pollaio,nell'arco di due settimane si rivestono delle penne mancanti.
Ecco alcune Galline spennacchiate sopra le spalle e nelle stesse condizioni dei tuoi,per la continua monta di troppi Galli.
[SM=g7422]
[SM=g7398]



OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/7/2013 10:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

grazie salvo sono esattamente in queste condizioni proprio come la terza foto,quindi mi tranquillizzo sono un po troppo sesso, ma adesso si possono riposare tanto gallo di livornesi da me non se ne vede l'ombra.grazie anche a cirasa userò il metodo della nonna io uso sempre rimedi naturali li preferisco se poi vedo che non hanno effetto uso i chimici,ma aglio e aceto è la soluzione migliore anche perche con le loro uova vengono delle torte spettacolari.grazie ciao.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/8/2013 1:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bene,si riprenderanno subito con un nuovo vestito estivo.
Certamente i rimedi naturali sono le cose migliori se vogliamo mangiare prodotti genuini.
Quelli chimici li dobbiamo solo usare quando è proprio necessario e quando non si riescono ha risolvere con quelli naturali.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/18/2014 9:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Riproduttori 2014
Riproduttori 2014 ed i loro figli.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/18/2014 9:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giovani Pulcini Cornuti 2014
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/19/2014 9:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao salvo riesci a vendermene una coppia o viceversa scambiarla con moroseta bianco limone con barba anchio ho dei pulcini.fammi sapere grazie
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/19/2014 6:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salvo.A, 30/11/2013 01:13:


Ciao Enrico la leggenda o storia delle Galline Cornute di Caltanissetta risale a diversi secoli fa ed addirittura alcuni vecchi contadini hanno detto pure che questi Polli Endemici nisseni createsi attraverso un desiderio in una stalla rurale a pochissimi chilometri da Caltanissetta, si sono creati più di duemila anni fa e come ne abbiamo parlato in altri argomenti, li hanno da sempre allevati nascosti da occhi indiscreti e se li sono da sempre tramandati da padre in figli, tra parenti, oppure li hanno solo ceduti a qualche amico che hanno ritenuto affidabile e come da vecchia tradizione pure tramandata, questi Polli non dovevano mai uscire delle campagne del territorio Nisseno e dei vicini paesi dell' hinterland Nisseno ed è stato da sempre vietatissimo vendere esemplari o uova ,altrimenti porta sicura maledizione e sfortuna a chi li vende o si prende soldi, insomma su questa razza è stata da sempre vietata qualsiasi forma di speculazione ed i pochi imparentati e fedeli allevatori affidabili questi Polli Endemici, se li sono da sempre scambiati con altri animali come Conigli, Colombi, Agnelli, Maialini ecc.
Io allevo questa razza dal lontano 1976,quando nell'occasione del mio lavoro, conobbi in questi nostri luoghi un vecchietto ottantenne, il quale mi ebbe fiducia e dopo avermi fatto visitare il suo piccolo allevamento amatoriale di diversi animali da cortile, mi fece vedere pure questi meravigliosi Polli Cornuti che allevava nel suo pollaio più nascosto ed in quella occasione mi cedette pure alcune uova che sistemai in una incubatrice insieme ad altre uova di altre razze e successivamente nacquero cinque Pollastre e tre Galletti tutti Cornuti come i loro genitori e cosi' oltre ad allevare le altre tre razze di Polli locali di Sicilia, ho allevato pure per tantissimi anni anche questa razza.
Circa tre anni fa dopo una strage canina, ero rimasto con solo due Galli, poi successivamente il Gallo geloso più adulto eliminò il più giovane a beccate ed ero rimasto con un solo Gallo quello del video.
Il 20.12.2012 grazie ad un mio carissimo amico di lavoro, mi presentò ad un suo vecchio zio acquisito ottantaseienne ed allevatore ereditario da tantissimi anni di questa antica razza endemica nissena, che li aveva avuti tramandati dal padre ed il padre dal nonno ed il nonno dal bisnonno ecc,( il quale quando si conobbe con la moglie, come nipote acquisito affidabile, successivamente lo zio ci aveva ceduti una coppia di questi giovani Polli Cornuti che aveva allevato per la bellezza delle loro lunghe Corna presso il suo villino nel recinto con i Pappagalli) e cosi’ quel giorno mi ci presento come suo amico ed allevatore di questa razza che o allevato per tantissimi anni dove ci avevo raccontato di quel vecchietto che avevo conosciuto nel lontano 1976 quando mi aveva cedute le uova e successivamente mi aveva pure fatti conoscere altri suoi parenti allevatori di questi meravigliosi Polli che ricordo benissimo erano tutti uguali e di due colori e dopo una lunga chiacchierata,mi fece una bellissima accoglienza, ci siamo presi un bel caffè e poi successivamente mi cedette due Galline originali ed una giovane Pollastra di questa antica razza di Polli Cornuti ,le quali messe insieme al mio Gallo, in questa stagione ho potuto fare diverse incubate e cosi' ho potuto di nuovo fare rivivere come tantissimi anni prima e come vecchio allevatore,di nuovo questa splendida ed antica nostra razza Endemica Nissena che avevo allevato da tantissimi anni e come avevo promesso a quel vecchietto nel 1976,anch'io sono stato pure fedele alla vecchia tradizione. Questo vecchietto mi disse tantissime cose inerenti alla tradizione ( il resto lo dirò più avanti), poi mi cedette queste tre Galline, mi disse pure che dopo la data di quella presunta Apocalisse ,(“ma assicurava che potevamo stare tutti tranquilli che non succedeva niente e cosi’ è stato”) e con il nuovo anno, l'antica tradizione può essere modificata e nell’occasione mi disse pure di ricordarmi sempre di lui, dei vecchi allevatori che avevo conosciuto tantissimi anni prima e che conosceva ed a interessarmi di fare riconoscere i figli dei suoi esemplari originali e del mio Gallo i più eccellenti di questa antica razza con i loro vecchi ed antichi colori che come ne abbiamo parlato in altri argomenti sono solo due: il Dorato-Scuro ed il Bruno-Perniciato Scuro e dopo il riconoscimento ufficiale di questa razza Endemica,(“perché esistono anche alcuni inutili ibridi di altri colori incrociati con altre inutili razze e da eliminare”), i figli dei nostri esemplari originali, li possiamo cedere anche ad altri amici al di fuori del nostro territorio nisseno e cosi' li potresti allevare anche tu e per gli amici che ci hanno dimostrato di esserlo, come da vecchia tradizione tramandata, ve li cediamo gratis, oppure solo tra di noi, ce li possiamo scambiare con esemplari di altre razze, ma come mi disse il vecchietto sempre dopo il riconoscimento dei soggetti originali, possiamo pure cederli anche ad altre persone che vorranno allevarli a scopo amatoriale.
Al vecchietto allevatore in quell'occasione, ci avevo pure riferito di alcuni invidiosi che sparlavano noi vecchi allevatori di questi Polli e mi disse che questi inaffidabili che ne hanno parlato male di noi possessori di questa nostra antica razza Endemica e del vecchio detto, non potranno assolutamente mai possedere ed allevare questa razza , altrimenti avranno sicure e continue maledizioni e vivranno sempre nella loro dannazione eterna, loro e chi ci sta vicino e chi questi Polli Endemici non li ha avuti ceduti da un vecchio allevatore nisseno, li deve eliminare per mettersi al sicuro riparo.
Cosi' è stato detto anche da tutti gli altri vecchi ed antichi contadini allevatori di questa razza, di cui tanti vecchietti che per la loro avanzata età non esistono più e cosi' vi dico, anche se qualcuno la penserà diversamente perché ci interessano solo i soldi e la fama è non guarda in faccia a nessuno ,ma questa è la realtà dell’antica tradizione tramandata dai vecchi contadini allevatori del vecchio detto ed anche se dopo la data della presunta Apocalisse alcune cose sono cambiate, questa “Clausola delle persone ritenuti inaffidabili che non potranno mai allevarla, rimarrà sempre eterna.
Di queste antiche razze di Polli locali di Sicilia compresa la razza Cornuta di Caltanissetta, sconosciuti alla scienza ufficiale e da fare riconoscere, ne avevo parlato io per la prima volta e dove avevo passato diverse foto che erano state pubblicate in un Forum.
I nostri avi come i vecchi contadini ci hanno insegnato e tramandato tantissime cose utili e necessarie per il bene di tutti, come pure le diverse razze di Polli nostrani, tanti altri animali da cortile ecc. e noi questi vecchietti li dobbiamo sempre rispettare e ci dobbiamo sempre ricordare di loro, per tutto quello che hanno fatto e per tutto quello che ci hanno insegnato e tramandato e tutto questo lo dobbiamo insegnare e tramandare pure agli altri che verranno dopo di noi, ricordiamoci che in tutte le cose tutti possiamo avere di bisogno e come si dice sempre, una mano lava l’altra e nelle cose secondo chi è la persona,ci deve essere sempre quel rispetto e quell’occhio particolare di riguardo,perché le persone non siamo tutti uguali e per gli amici tutto si può e tutto si deve.
Sotto,alcuni adulti e giovani esemplari di Polli Cornuti Endemici di Caltanissetta, figli del mio Gallo e delle tre Galline che mi aveva cedute quel vecchietto, di cui diversi con eccellenti ed antiche caratteristiche della nostra razza Endemica Nissena e soprattutto con i loro antichi colori ed i migliori saranno usati come riproduttori 2014.
Ricordiamoci sempre, che anche da soggetti originali qualche piccola percentuale di scarto esiste sempre e va eliminato.
Sotto,alcuni esemplari.




Ciao Carmelo,come ne ho parlato in tanti altri argomenti,i nostri Polli Cornuti endemici nisseni non sono in vendita, ne tantomeno si possono cedere ne uova ne esemplari("secondo la vecchia tradizione ed il vecchio detto tramandato da secoli dai vecchi contadini allevatori nisseni che hanno da sempre allevati questi Polli Cornuti nascosti da occhi indiscreti"), ma si possono solo cedere qualche coppia a qualche amico nisseno del luogo ritenuto affidabile, per conservarli ed allevarli per se stesso e senza nessuna speculazione.
Su questi Polli Cornuti è stata da sempre vietata qualsiasi forma di speculazione, ed è vietata la detenzione, la vendita di esemplari e di uova e tutti quelli in esubero o che non hanno le vecchie ed antiche caratteristiche della razza,devono sempre essere eliminati e cucinati nel forno ("vedi nell'argomento Ibridi Cornuta CL"), e chi ci specula, vende è si prende soldi, ("secondo la vecchia tradizione tramandata dai vecchi contadini allevatori di questa razza"), sarà battezzato da una terribile maledizione seguita da tante altre, e pertanto questi Polli Cornuti chi non li ha avuti regolarmente ceduti da un vecchio allevatore, deve eliminarli e cucinarli nel forno con le cipolle e le patate per mettersi hai sicuri ripari, specialmente chi li ha avuti illecitamente e continua ha spelularci, non solo sarà battezzato dalla maledizione, ma diventerà un sicuro Cornuto invisibile, sarà tradito dalla sua compagna è sarà pure uno sfigato in tutte le altre cose.
Cmq come ha detto il più vecchio contadino nisseno allevatore di questa razza alla vigilia della presunta apocalisse, ci stiamo interessando per farli riconoscere, e dopo il riconoscimento ufficiale degli esemplari originali di questa razza regolarmente allevati è presentati da noi vecchi allevatori, li possiamo pure cedere ha tutte le persone che vorranno allevarli senza nessun problema e senza nessun confine, e puoi allevarli anche tu, e come da vecchia tradizione, per i veri amici cederemo giovani esemplari sempre gratis,oppure possiamo scambiarceli con Polli di altre razze o con altri animali.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352]
[Edited by Salvo Amico 7/19/2014 6:18 PM]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/19/2014 6:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Altre foto di adulti e giovani Polli Cornuti endemici
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/20/2014 10:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bene salvo, grazie per la dritta cmq non sono superstizzioso considera che se incontro un gatto nero quando mi vede si tocca. quindi penso che più in basso di cosi,io cmq non volevo speculare figurati che sono cosi interessato al mantenimento delle razze in estinzione che ho trovato un gallo di cornuta presso una villa gestita dalla protezione civile, è solo insieme solo ad anatre senza altre galline,sto convincendo loro a darmelo o vendermelo non sò.devo però smentire quello che tu dici inquanto su subito.it ho visto annunci di vendita di questa razza ma sai comè non mi sono fidato.bene io cmq sono a disposizione.grazie
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/20/2014 12:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cornuti
Esistunu cchiù Curnuti di un cufinu di Vavaluci ("esistono più Cornuti di un cestone di Lumache").
In tutti gli esseri,esistono più Cornuti di quello che apparentemente si pensa, ed anche perchè tanti lo sono ma non sanno di esserlo, e l'ultimo a saperlo ed a scoprirlo è sempre il marito tradito.
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/20/2014 4:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

carmelo.1973, 20/07/2014 10:39:

Bene salvo, grazie per la dritta cmq non sono superstizzioso considera che se incontro un gatto nero quando mi vede si tocca. quindi penso che più in basso di cosi,io cmq non volevo speculare figurati che sono cosi interessato al mantenimento delle razze in estinzione che ho trovato un gallo di cornuta presso una villa gestita dalla protezione civile, è solo insieme solo ad anatre senza altre galline,sto convincendo loro a darmelo o vendermelo non sò.devo però smentire quello che tu dici inquanto su subito.it ho visto annunci di vendita di questa razza ma sai comè non mi sono fidato.bene io cmq sono a disposizione.grazie


Ma certamente Carmelo,non si può essere superstiziosi in tutte le cose e dobbiamo sempre impegnarci con il massimo impegno, al mantenimento ed alla conservazione di tutte le antiche razze rare ancora sconosciute alla scienza ufficiale, ed anche perchè ve ne sono tantissime ancora sconosciuti, da scoprire, e da fare riconoscere, Polli come tanti altri animali, Insetti, Piante, e tantissime altre cose, di cui tanti sono in via di estinzione e tanti altri che si credevano scomparsi, quando invece in qualche posto interno è sperduto della Sicilia come in tanti altri posti qualche ceppo di antichi animali locali autoctoni esiste e si trovano ancora, pochi ma ancora esistenti, come le quattro razze autoctone ed endemiche di Polli locali di Sicilia ancora sconosciuti alla scienza ufficiale, per esempio la Gallina Siciliana autoctona delle nostre zone interne ed i suoi due antichi colori il perniciato ed il selvatico, che si credeva estinta quando invece esiste ancora, (e poichè li credevano estinte, come hanno scritto in tanti libri alcuni anni fà), hanno fatto riconoscere alla fine del 1900 tanti altri colori di ibridi mai esistiti prima; della Gallina endemica Cornuta di Caltanissetta nessuno ne aveva parlato prima, ed anche perchè i vecchi ed antichi contadini Nisseni l'hanno sempre allevata da diversi secoli sempre nascosta da occhi indiscreti come da tradizione tramandata da padre in figli, ed hanno affidato alcuni esemplari solo ed esclusivamente hai propri discendenti che li hanno ereditati secondo la loro rigida è severa antica tradizione, ed alcuni esemplari li hanno affidati hai loro parenti ed amici affidabili del luogo, ed anche perchè come da tradizione tramandata, questa razza di Polli Cornuti non si possono cedere ad altri allevatori al di fuori del territorio Nisseno, e sono stato io ha parlarne per la prima volta di tutti questi nostri Polli nostrani autoctoni di Sicilia in alcuni Forum, come pure delle Valplatani e le Nostrane delle Montagne delle Madonie che sono le più antichissime e vecchi antenati di tutti i Polli locali di Sicilia. Poi vi sono pure le nostre Pecore nostrane autoctone della nostra Isola come le Pinzirite dette in dialetto siciliano i "mascaruna" in quando hanno del nero nella faccia nelle zampe ecc; le Barbaresche; le Modicane testerosse; le Capre Girgentane; l'Argentata dell'Etna, L'asino Modicano il Cavallo Sanfratellano; la Vacca Modicana rossa; la Vacca Cinisara Nera; I Cani di Mannara; lo Spino degli Iblei e tantissimi altri animali e di tante altre antiche razze rare da salvaguardare e da recuperare.
Per quando riguarda questi annunci e vendite di Polli Cornuti ibridi e senza antiche caratteristiche su subito.it, purtroppo vi sono alcuni incoscenti speculatori che pensano solo ha farsi i soldi e con prezzi altissimi, ("quando invece secondo la vecchia tradizione ed il vecchio detto tramandato dai vecchi contadini Nisseni,si devono cedere hai veri amici affidabili del luogo è sempre gratis o scambiarli per altri animali e senza nessuna speculazione).
Come ne sono venuti in possesso questi speculatori di alcuni ibridi di Polli Cornuti che ora vendono sugli annunci. Diversi decenni fà ad un mio amico Nisseno detto "il vicino" di queste zone che lavorava a Palermo, dopo una strage canina dei suoi Polli Siciliani che allora allevava in purezza ed in libertà, gli erano rimaste soltanto pochissime Galline Siciliane 5 o 6 che si erano salvate poichè si appollaiavano la notte sopra gli alberi ed in particolare su un albero di Pino d'Aleppo inclinato, e cosi' mi chiese se potevo cederci un mio Gallo Siciliano e nell'occasione oltre al Gallo Siciliano, mi chiese pure se potevo cederci anche un giovane Gallo Cornuto endemico di Caltanissetta e che allora io gli cedetti gratis ritenendolo un vero amico affidabile, e cosi' lui con i miei due Galli moltiplicò ed in parte ibridò alcuni suoi Polli tra Siciliane ed il Cornuto, poi alcuni anni dopo li divise in appositi recinti Siciliani ed i pochi Cornuti ibridati, e quest'ultimi apparentemente gli si estinsero, però in alcuni dei suoi Polli Siciliani si conservarono i geni dei Polli Cornuti ibridati, "ed è proprio per questo motivo che ogni tanto nelle covate dei Polli Siciliani quando si accoppiano specialmente tra consanguinei discendenti, nei pronipoti vi si ripresentano alcuni dei vecchi geni conservati nel loro D.N.A. dei loro antichi avi Cornuti di diversi decenni fà ed ogni tanto in mezzo alle varie incubate di Polli di razza Siciliana, tra i discendenti nascono alcuni Pulcini ibridi con dei piccoli Cornetti nella parte alta della coppa, che sono alcune caratteristiche degli antichi avi Polli Cornuti di Caltanissetta.
Poi alcuni anni dopo il " vicino" cedette alcune uova delle sue Galline Siciliane ad alcune persone del Nisseno e del Palermitano dove allora lavorava, e cosi' ogni tanto tra questi Polli di razza Siciliana nasce qualche ibrido con coppa e Cornettioppure con diverse punte sotto i due cornetti.
Questi speculatori questi ibridi li hanno fatto accoppiare, li hanno moltiplicati, ed ora pensano di farsi i soldi attraverso questa sconsiderata ed ingiusta speculazione e con questi prezzi altissimi è spaventosi.
Di questo il più vecchio contadino nisseno allevatore ne è venuto ha conoscenza, ed aveva detto, che come da vecchia tradizione tramandata, poichè non è ammessa su questa razza nessuna speculazione, come è pure
vietata la detenzione, la vendita di esemplari e di uova, chi ci specula, vendono è si prendono soldi, saranno battezzati dalla maledizione seguita da tante altre, e chi questi Polli Cornuti(anche ibridi) non li ha avuti regolarmente ceduti da un vecchio allevatore, deve eliminarli e cucinarli, e per chi continua ad ignorare la tradizione e a tranne profitto, diventerà un sicuro Cornuto invisibile, la sua donna cambierà idea dopo averlo sopportato, è stufandosi di lui lo tradirà in tutto, si farà l'amante e cosi' diventerà un sicuro Cornuto dalle lenzuola strappate, ed anche perchè la sua compagna anche se continuerà ad abitare nella propria casa per l'amore dei figli e per la sua convenienza, però si farà sempre consolare del suo amante, ed un Cornuto non sempre scopre i tradimenti della sua compagna, diventa per sempre un dannato sfigato in tutte le cose.
Cosi disse il vecchio come da v. tradizione, poi chi non crede, son cazzi suoi ("e consolazioni della compagna").
[SM=g7358]
[SM=g7352]
[SM=g7415]
[SM=g7515]
----------------------------------------------------------------------Cmq come sopra e come ha detto il vecchietto, dopo il riconoscimento ufficiale degli esemplari originali di questa razza, possiamo cederli ha tutte le persone che vorranno allevarli e per i veri amici, cederemo giovani esemplari sempre gratis o possiamo scambiarceli con Polli di altre razze o con altri animali.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/20/2014 4:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/20/2014 5:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Pecore autoctone nostrane pinzirite
Alcune foto di un antico ceppo di Pecore nostrane Pinzirite (dette in dialetto siciliano i Mascaruna), in quando questa antica razza oltre ad avere alcune macchie nere nella faccia ,zampe e sottoventre, i Montoni hanno della bellissime e lunghe Corna come pure il 30 - 50/% delle Pecore, ed inoltre anche se producono poco latte (a differenza di altre razze oriunte importate), per produrre un Kg di formaggio bastano solo 5 litri del loro latte.
Peccato che oggi, i vecchi ed antichi pastori che allevano questa bellissima ed antica razza autoctona sono in pochissimi e queste pecore rischiano l'estinzione.
Il pastore cerca altri esemplari per allontanare la consanguineità, possibilmente giovani agnelloni maschi, e cosi' gli ho indicato un altro vecchio pastore allevatore di questa razza di u'altra provincia che avevo conosciuto strada facendo e per la passione dei Cani di Mannara e già si sono messi in contatto.
Sotto, alcune Pecore di razza Pinzirita, il vecchio pastore con un Cane Meticcio,Mannasa X Australiano ed una vecchia foto di un antico ed autoctono Cane di Mannara originale.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/20/2014 6:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

provo a far delle foto al gallo che ho visto cosi puoi dirmi se si tratta di un endemico di caltanissetta o altro.a presto.e poi ricordati che non sarà una gallina a salvarti dalle corna.penso che anche se allevi galline sei un papabile cornuto.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/20/2014 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi sembra di avere detto è spiegato,che riporto tutto quello che ha raccontato il vecchietto che mi ha cedute le tre galline quando ero rimasto con un solo gallo, sia lui come tanti altri anziani appassionati allevatori di questa razza degli anni passati,(secondo la loro vecchia ed antica tradizione tramandata)....., come ho detto pure, che dopo il riconoscimento possiamo cederli ha tutti gli appassionati che vorranno allevarli, e per alcuni "veri amici utenti", cederemo giovani esemplari anche gratis, oppure possiamo scambiarceli con altre razze o altri animali, (ed anche perchè nei Forum dobbiamo essere sempre tutti amici).
Si e parlato pure ("in generale"), di alcuni speculatori in possesso di alcuni ibridi che mettono annunci di vendite su subito.it, perchè gli interessano solo i soldi, e vendono giovanissimi meticci da eliminare, con prezzi vertiginosi di oltre 300 euro per una coppia.......,(come ti ho spiegato pure, come ne sono venuti in possesso di questi ibridi).
Cmq se la pensi cosi' tieniti X te le tue idee.
[Edited by Salvo Amico 7/21/2014 1:09 PM]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
7/21/2014 1:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
carmelo.1973, 20/07/2014 18:39:

provo a far delle foto al gallo che ho visto cosi puoi dirmi se si tratta di un endemico di caltanissetta o altro.a presto.e poi ricordati che non sarà una gallina a salvarti dalle corna.penso che anche se allevi galline sei un papabile cornuto.



non capisco perchè usi questi termini ! Con una persona che potrebbe essere benissimo tuo padre !!!!

OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/21/2014 8:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao non voglio essere polemico non penso di essere stato il primo ad offendere, tra riferire una leggenda e additare qualcuno c'è differenza, potrò anche essere piu piccolo di te di età (42 anni) ma non lo sono sicuro di cultura ed intelligenza fino ad oggi riesco a capire chi ha voglia di sfottere ,tu mi hai comnicato questo con le tue risposte.Io comunque per mia immensa fortuna di padre ne ho avuto solo uno ,che ho perso poco tempo fà, e nessuno dico nessuno avrà la possibilità di erigersi a sostituto. ti prego modera i toni o per lo meno rileggi quello che scrivi e dai il senso giusto prima di inviare.Considerato pure che per età sei piu anziano di me quindi presumo piu SAGGIO.....Grazie a presto.
OFFLINE
Post: 1,162
Post: 93
Registered in: 5/1/2014
Location: NUVOLENTO
7/21/2014 9:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

e inutile che ti tochi i marroni al gatto nero,quando passa il morto se ti tocca ti tocca (lo dicevano i fratellli LoTummolo) [SM=g7385]
OFFLINE
Post: 1,162
Post: 93
Registered in: 5/1/2014
Location: NUVOLENTO
7/21/2014 9:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salvo i tuoi polli sono bellissimi,non si possoo chiamare in un altro modo i polli cornuti???? comunque meglio cornuti che traditi x me cè una grande differenza!
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
7/21/2014 9:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Carmelo ho riletto più volte i messaggi ,Salvo ha offeso chi vende questi polli incrociati a 300 euro non c'è niente riferito a te ,,,almeno che non sia tu a vendere a queste cifre io continuo a non capire!del perchè usi questi toni .

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
7/21/2014 10:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
teodora74, 21/07/2014 21:47:

e inutile che ti tochi i marroni al gatto nero,quando passa il morto se ti tocca ti tocca (lo dicevano i fratellli LoTummolo) [SM=g7385]


Ah!1Ah!!..
ho capito chi sono i fratelli lo tumulo ...troppo forte ! [SM=g7405] [SM=g7405]


OFFLINE
Post: 16
Post: 16
Registered in: 7/4/2013
Location: CAPACI
7/22/2014 12:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

buongiorno a tutti e grazie per gli interventi.pensavo salvo volesse offendere me in maniera del tutto gratuita almeno questo è trapelato dai messaggi.Adesso ho riletto la risposta che salvo mi ha inviato sottolineando in rosso la frase, che non era rivolta a lui ma a qualsiasi persona che pensa che allevando galline regalate possa in qualche modo essere esente da corna in barba al detto.precisato ciò ribadisco che non ho il piacere di conoscere nessuno di voi personalmente e attacco solo quando vengo attaccato.preferisco le persone che mi attaccano in faccia piuttosto le persone che fingono di star bene con te.ripeto che tutto quello che scrivo non è riferito a nessuno ma sono solo 4 chiacchere per conoscerci,quasi da bar.saluto tutti e mi scuso per l'incomprensione.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/7/2017 9:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Alcuni giovani Pulcini Cornuti di questo mese di settembre 2017.
Alcuni giovani Pulcini Cornuti sopra il mio famoso muretto,... dove in questi ultimi decenni ho fatto migliaia di scatti sia a questa nostra razza endemica delle nostre fattorie delle campagne del Nisseno (CL), come pure ad altre razze e tanti altri amimali.
Giovani Pulcini Cornuti delle nostre fattorie delle campagne del Nisseno(CL), di cui diversi con vistose e larghe narici.
[SM=g7422]
[SM=g7398]

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:41 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.1] - Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com