New Thread
Reply
 

Gli ultimi Cani di Mannara o Cani da Pastori Siciliani

Last Update: 1/8/2022 9:14 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
4/17/2014 10:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

i documenti fanno da corredo a questi cani ,ancora oggi per fortuna ci sono animali molto uniformi ,i caratteri su cui puntare sono per me il pelo lanoso ,il caratteristico cranio, il portamento alto e poi con la selezione il colore nero e monaca che sono propri di questa razza ,in una prima fase di recupero non bisogna neanche essere troppo severi nel scegliere gli esemplari anche perchè oggi sta diventando molto difficile trovare dei cani di mannera che rispecchino i caratteri che avevano 50 anni fa .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
4/18/2014 2:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[SM=g7422]


geroz85, 11/12/2013 16:26:


Volevo inoltre segnalarvi che secondo uno studio, molti cani dell'antichità sia nella caccia che nella pastorizia hanno sviluppato la punta della coda di un altro colore rispetto al resto del corpo (in genere bianca) per meglio farsi riconoscere e vedere dall'uomo da lontano alzando la coda, lo stesso gene per la punta della coda bianca è quello che regola il colore della punta delle zampe e del muso, più in genere delle estremità insomma.
Questo particolare si nota infatti anche in antichi cani da caccia come il beagle ad esempio.
E' stata una sorta di adattamento genetico ai bisogni dell'uomo anche se non si sa se è stato il cane ad adattarsi all'uomo o l'uomo a selezionare cani che avessero questa caratteristica, secondo me è stato dovuto ad un insieme di cose, frutto di una naturale selezione millenari, che purtroppo, come sta succedendo con il nostro pastore siciliano, rischiamo di perdere in pochi anni.
[SM=g7422]


Come ha pure detto il nostro amico utente Gero,molti cani dell'antichità compresi i Cani di Mannara,hanno sviluppato la punta della coda bianca per meglio farsi riconoscere dall'uomo da lontano alzando la coda, ed è pure lo stesso gene che regola la striscia in fronte, il sottogola, il petto, il collare e le zampe pure bianchi.
Come pure il pelo lungo ed abbastanza arricciato, gli doppi speroni nelle zampe posteriori, alcuni con la maculatura con punti neri nelle zampe e tante altre antiche caratteristiche di questa razza.
[SM=g7422]
[SM=g7398]




[Edited by Salvo Amico 4/18/2014 2:58 PM]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
4/18/2014 2:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
6/2/2014 8:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gli ultimi cani di mannara o pastpri siciliani
Salve, per chi non mi conosce ancora, mi dedico con grande passione, da anni, alla ricerca dei rarissimi esemplari di cane di mannara, o pastore siciliano, specie in Sicilia Orientale. Pubblicherò, man mano, delle foto che ritraggono parte del lavoro svolto, perché mi interessano le opinioni di alcuni membri del forum, che so essere fra le più autorevoli. Piu' in avanti, pubblicherò anche le foto riguardanti lo Spino degli Iblei e , con un po' di fortuna, anche quelle ritraenti il Corso Siciliano, o Branchiero.
OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
6/2/2014 10:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Maschio nero di sei ani, antica linea di Tortorici.
OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
6/3/2014 12:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ecco delle altre foto interessanti. Prego gli iscritti al forum di non divulgarle assolutamente, pena la violazione del copyright. Fatene, dunque, un utilizzo strettamente personale.
OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
6/3/2014 12:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Eccone delle altre....
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
6/3/2014 10:24 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Antonio ,in tutti i cani delle foto il muso è troppo lungo e il pelo poco folto ,può darsi che ci sia il mannera dietro dovrebbero essere allevati per capire cosa nasce nelle generazioni future .
Quello nero anche se ha il muso a punta il pelo dalle foto mi sembra abbastanza folto .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
6/6/2014 3:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Antonio, come dice pure Giovanni,il più tipico è quello nero delle foto piccole e che sicuramente sarà lo stesso Cane maschio che si accoppia con la femmina nera con il pelo corto e liscio.
Come abbiamo detto in altri argomenti,si devono solo fare accoppiare e moltiplicare i Cani di Mannara più tipici e che hanno tutte le vecchie ed antiche caratteristiche dell'originale ed antica razza autoctona siciliana, (anche se oggi,di veri originali tipici con tutte le antiche caratteristiche di una volta ne sono rimasti pochissimi), ma solo quest'ultimi si dovrebbero fare accoppiare è moltiplicarli, se si vuole veramente salvaguardare dall'estinzione la nostra autoctona ed antica razza Siciliana è fare sterilizzare tutti gli altri meticci.
[SM=g7422]
[SM=g7452]
OFFLINE
Post: 40
Post: 40
Registered in: 5/2/2013
Location: MODICA
6/6/2014 5:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sono d'accordo con Salvo Amico. Se davvero si facesse così qualcosa si potrebbe salvare. Propongo un cucciolo fotografato il giorno in cui compì 3 mesi.
OFFLINE
Post: 40
Post: 40
Registered in: 5/2/2013
Location: MODICA
6/6/2014 5:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
6/6/2014 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissimo questo cucciolo ed anche come pelo. Certamente alla sua completa crescita farà altri cambiamenti.
Ma è tuo? Di quale zona e di quale ceppo è originario e se i loro genitori entrambi hanno ottime caratteristiche della razza,anche se è quasi completamente nero e con pochissimo bianco ( non monaca).
[SM=g7422]
[Edited by Salvo Amico 6/6/2014 8:10 PM]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
6/6/2014 8:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il cucciolo è bellissimo ..proponi significa che lo vuoi cedere ????Perchè in un attimo si può sistemare in qualche azienda agricola o se è femmina lo prendo io.
La punta della coda di solito è bianca ,comunque bisognerebbe capire la genealogia di questo cane sai i genitori da dove arrivano?
[Edited by cirasa72 6/6/2014 10:44 PM]

OFFLINE
Post: 40
Post: 40
Registered in: 5/2/2013
Location: MODICA
6/6/2014 11:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

no, lo propongo alla vostra attenzione per confrontare le mie idee con le vostre. Non è neanche mio. La madre è una cagna nata dall'unica cucciolata che ho fatto di Pastore Siciliano, ceppo Monte Lauro. Il padre è il maschio nero di 6 anni inserito da alanomania.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
6/7/2014 6:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il padre a me non piace per muso ma il cucciolo non sembra aver ereditato il muso lungo .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
8/18/2014 10:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Labbra asciutte e pelo estivo.
I nostri Cani di Mannara originali con tutte le antiche caratteristiche della razza, "hanno avuto le loro labbra della bocca sempre dritte, lisce ed asciutte", e sopratutto non si sono mai vaviati e non fanno le bave, come fanno i sanbernardo, i mastini, i boxer ed altri cani dalle labbra penzolanti.
Mentre nel mese di maggio-giugno,(secondo le zone marittime o di montagna), si cambiano il loro lungo manto riccio invernale, con quello più corto estivo.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
8/18/2014 10:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Labbra sempre asciutte e musi larghi
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
8/22/2014 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

qualche cane recuperato nel palermitano ,il maschio è un bel cane grosso la femmina non è il massimo per via del pelo però ha una buona altezza .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
8/24/2014 12:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissimi esemplari.
Il maschio della seconda foto si vede che è abbastanza robusto,con una bella struttura fisica sub brachimorfo ed il collo leonico abbastanza largo.
Bella anche la femmina quattrocchi,come pure i cuccioli con il loro pelo lungo e riccio.
Dei cuccioli si devono osservare meglio i cambiamenti che faranno man mano che crescono, e quelli più robusti che ereditano le caratteristiche del robusto padre e le altre caratteristiche degli antenati nonni, i più eccellenti si potranno utilizzare come riproduttori.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
8/29/2014 1:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cani di Mannara
Come ne abbiamo parlato in altri argomenti,i Cani Di Mannara originali hanno le labbra asciutte e stirate, ( “mai pendenti e non fanno mai le bave”), musi sempre larghi, e nel maschio il muso è più pieno con mascella e mandibola ben sviluppate, dentatura corretta e completa, chiusura a forbice, occhi relativamente piccoli in rapporto alle dimensioni della grossa testa e del cranio, orecchie non grandi inserite in alto dell’arcata zigomatica, portate pendenti a riposo e a forma triangolare.
Pelo abbondante lungo e sempre riccio, lunga criniera soprattutto nel maschio adulto, dorso largo e muscoloso, linea dorsale rettilinea, la groppa deve essere piuttosto larga e muscolosa, torace ben cerchiato e ben sviluppato, petto sempre largo, coda inserita sul prolungamento della linea del dorso, grossa, lunga, ricca di pelo folto e pendente in riposo, portata alta a scimitarra quando il cane è in attenzione, sono sempre presenti gli speroni nelle zampe posteriori semplici o doppi.
Gli antichi manti di una volta sono stati: il grigio, il fulvo scuro, e la maggioranza degli esemplari neri, con distribuzione del bianco sulla gola, petto, collo o senza, calzini e punta della coda, detti colore monaca.
Taglia maschi da 68 a 80 cm, femmine da 60 a 70 cm. Peso maschi da 50 a 70 kg circa, più leggere le femmine.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
9/7/2014 12:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gli ultimi cani di mannara
Cari amici, ecco qualche foto della cucciolata tra Luna (provenienza Piana degli Albanesi) e Leone ( Tortorici). Il padre trasmette costantemente il suo carattere, ormai raro, da guardiano, aggressivi, ma equilibrato, ed il pelo, pur non possedendo un vello riccio. Sono sei femmine. Alcuni di loro sono a disposizione di chi ha veramente a cuore la salvaguardia di questa antica razza. Colgo l'occasione per comunicarvi che si è appena fondato un nuovo club, il Club del Pastore Siciliano, che ha come oggetto la tutela di ben quattro razze canine siciliane: siete tutti invitati a chiedere informazioni in merito, e ad aderire, dato l'intento comune, e l'opportunità di reclutare nuove forze, fatte da soggetti che abbiano davvero voglia di fare , lasciandoci alle spalle gli errori, i campanilismi e gli interessi malcelati del passato. Per entrambi gli argomenti, contattatemi ad alanomaia@yahoo.it.
OFFLINE
Post: 6
Post: 6
Registered in: 6/2/2014
Location: CATANIA
9/7/2014 12:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gli ultimi cani di mannara
Dimenticavo... per la cronaca, Leone è il padre, tra gli altri, del bellissimo cucciolo pubblicato da Lorodelpiana; oggi, a sei mesi, è enorme( oltre 30 kg)ed ha un carattere guardiano e vigile oltre ogni immaginazione, cosi' come anche idue dei suoi fratelli di cucciolata, che ho avuto modo di osservare recentemente.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
9/7/2014 4:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bei cuccioli ,la madre a me non piace tanto ,però sono belli è uniformi e già è molto .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/8/2014 1:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Si come dice Giovanni la madre non piace nemmeno a me
però i cuccioli sono belli,anche se sono completamente neri e sprovvisti di un po di bianco nel petto,zampe e punta della coda come lo erano una volta e come li hanno da sempre preferito i vecchi pastori.
Sotto, alcuni Cani di Mannara di una volta con le caratteristiche della razza, di cui una femmina colore monaca, una grigia ed un maschio nero, e come si può osservare dalle foto, avevano tutte un po di bianco è sopratutto la punta della coda bianca di cui i vecchi pastori gli hanno dato sempre importanza, per meglio distinguerli da lontano.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/23/2014 10:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ottimo Cane di Mannara degli anni passati.
Questo maschio di Cane di Mannara degli anni passati allora fotografato in una fattoria di una contrada del territorio Nisseno, (anche se aveva il muso un po stretto), però aveva tutte le caratteristiche della razza e sopratutto il lungo pelo abbastanza arricciato, il robusto collo largo e ben raccordato alle spalle e le orecchie piccole bene posizionate. Quando sono state scattate le foto, in quel territorio a tramontana vi era del vento, e nell' ultima foto si vedono un po alte, ma comunque era un ottimo soggetto.
Oggi purtroppo la maggioranza di questi Cani si sono estinti.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 30
Post: 30
Registered in: 9/11/2014
Location: PACECO
9/23/2014 11:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sign Salvo A come le sembrano questi soggetti?
a me sembra che alcuni abbiano similitudini all'ultimo cane che lei ha postato, soprattutto nella testa, e mi ricordano anche il cane di cammarata
nelle foto sotto sono tutti parenti
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/24/2014 12:08 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Cane della seconda foto è un ottimo soggetto, ed ha sembianze con il vecchio Cane di diversi anni fà di Monte Cammarata, di cui ho postato diverse foto nella pagina 6 il 28.03.2014.
I Cani di Mannara dei dintorni di Monte Cammarata,(a quando pare),per fattori climatici ed ambientali diversi e più freddi, negli anni si sono un po diversificati con un pelo abbastanza più lungo e con una è folta criniera nel collo come quella dei Leoni..., e come si può osservare, anche le foto dell'altro Cane più scuro da te postate ha pure queste caratteristiche.
Osserva queste due foto e le caratteristiche di due Cani di Mannara di allora di quei luoghi, nei dintorni del Monte Cammarata.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
9/24/2014 12:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cuccioli cane di mannara
Ecco una foto di cuccioli di 15 giorni e i genitori, la femmina più leggera di ossatura con il pelo più riccio e il maschio più pesante con il pelo ondulato. Il dimorfismo sessuale è tipico delle razze più rustiche.

[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/24/2014 12:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Alabay Sicilia, 23/09/2014 23:30:

Sign Salvo A come le sembrano questi soggetti?
a me sembra che alcuni abbiano similitudini all'ultimo cane che lei ha postato, soprattutto nella testa, e mi ricordano anche il cane di cammarata
nelle foto sotto sono tutti parenti


Si, osservando bene alcune caratteristiche di questi Cani, (come pure i tre soggetti sopra da me postati), hanno alcune sembianze e sopratutto la testa ed i musi un po stretti, e pertanto e da presumere che anche quello delle tre foto, potrebbe essere pure imparentato degli altri e ceduto a quel pastore di un'altro luogo del Nisseno, ed anche perchè... allora i pastori quando si incontravano durante le transumanze, si scambiavano cuccioli di Cani per allontanare la consanguineità, oppure facevano accoppiare le loro Cagne con maschi di altri pastori, e nel frattempo, si scambiavano pure agnelloni maschi di Pecore Pinzirite che negli anni passati nel territorio di queste province limitrofe allevavano solo questa razza nostrana. Mentre nel territorio ragusano, allevavano le Pecore razza Modicana testerosse ed i Cani da Pastori Spini degli Iblei.
Cmq la maggioranza degli altri Cani di Mannara originali di una volta e di altri territori, ed i pochissimi attuali originali rimasti, hanno sempre avuto i musi più larghi, le grosse teste, il largo petto, e sopratutto il lungo pelo abbastanza arricciato ed il loro carattere abbastanza aggressivo con le persone estranee quando accompagnano le pecore, e quando si trovano nel loro territorio nel marcato, nei fabbricati rurali, e durante le ore notturne.
[SM=g7422]


OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/24/2014 12:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Cuccioli cane di mannara
geroz85, 24/09/2014 00:41:

Ecco una foto di cuccioli di 15 giorni e i genitori, la femmina più leggera di ossatura con il pelo più riccio e il maschio più pesante con il pelo ondulato. Il dimorfismo sessuale è tipico delle razze più rustiche.

[SM=g7422]


I piccoli cuccioli sembrano ottimi soggetti (anche se si devono osservare meglio le loro caratteristiche quando saranno un po cresciuti), ed anche i genitori sono ottimi, specialmente il lungo pelo riccio della femmina.



New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:38 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.1] - Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com