New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page

Gli ultimi Cani di Mannara o Cani da Pastori Siciliani

Last Update: 1/8/2022 9:14 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/22/2013 5:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gli ultimi Cani di Mannara
Questa mattina in un marcato di una azienda agricola delle zone del Nisseno, vi è stata una riunione di alcuni pastori e veterinari ,dove si è parlato sulle nuove tecniche moderne dell’allevamento degli ovini, delle nuove razze di Pecore allevate nelle nostre zone, sulla mungitura con i nuovi macchinari, sulla conservazione del latte, sulla nuove attrezzature per produrre il formaggio, la ricotta ecc. e nel frattempo si è fatta osservare come avviene la nuova mungitura nella sala mungitrice di 24 posti e nel frattempo a tutte le Pecore , mentre venivano munte, veniva effettuata un’ecografia tra l’ombelico e le tette, per verificare se la maggioranza di quelle Pecore che si erano accoppiate circa un mese fa, fossero incinte, mentre per quelle rimaste vuote, si discuteva che se alimentate con un ottimo foraggio ed in particolare con l’avena, questo cereale le stimola ad uscire di nuovo in calore per potersi di nuovo accoppiare e cosi’ ogni pastore potrà stabilire quante pecore nel suo marcato devono partorire, quanti futuri agnelli dovranno nascere, di cui alcuni figli di ottime riproduttrici di latte possono essere allevati e tanti altri destinati alla macellazione ed in base al latte che ogni giorno le proprie pecore potranno produrre, quanto formaggio e quanta ricotta potrà fare chi ha l’adeguata attrezzatura , mentre chi non ha l’obbligatoria attrezzatura in base alle nuove normative della C.E.E. venderà il proprio latte nei caseifici autorizzati.
Nella nostra Isola di Sicilia, attualmente la maggioranza dei pastori alleva la razza Valbelice, una robusta Pecora ottenuta tramite l’ibridazione di alcune Pecore Sarde con alcuni Montoni Valbelice diversi anni fa e da queste ibridazioni in quanto la Pecora Sarda di piccola taglia è un’ottima produttrice di latte, mentre i Montoni Valbelice oltre ad essere delle Pecore pure ottime riproduttrici di latte, sono molto più robusti delle Pecore Sarde e cosi’ tramite queste ibridazioni si sono ottenute queste nuove Pecore Valbelice , che oltre ad essere buone riproduttrici di latte, sono pure abbastanza robuste e quelle vecchie o con qualche difetto, possono essere destinate alla macellazione e sono pure ottime come produttori di carne.

Diversi anni fa invece,la maggioranza dei pastori siciliani allevavano la razza Pinzirita dette anche Pecore nostrane “Mascaruna”,cosi’ chiamate in quanto questa razza oltre ad essere robusta ha la particolare faccia nera, mentre nelle zone del ragusano veniva allevata la Modicana testarossa e nelle zone del trapanese, veniva allevata la Manfrisciana, una Pecora particolare con occhi rossi,come pure rosse aveva le punte delle orecchie.
Per quanto riguarda invece le Capre, alcuni allevatori allevano ancora le antiche Capre Girgentane originarie delle zone dell’agrigentino,le Maltesi testanera sprovviste di Corna ed ottime produttrici di latte in quanto ogni Capra può produrre circa cinque litri di latte se munta mattina e sera e le Montagnesi, quest’ultime vengono allevate nelle zone incolte dell’Ennese di cui nelle zone di Capodarso, dove vi sono diverse migliaia di ettari di terre una volta adibiti ad oliveti e tuttora abbandonate e le Capre Montagnesi per la loro abilità nel cercarsi il cibo, sono capaci di arrampicarsi nei pendii più scoscesi, sopra le rocce e sopra gli alberi di ogliastri. Queste Capre vengono pure allevate in tanti altri posti della Sicilia dove vi sono diversi ettari di terreni scoscesi e non coltivabili.
Nell’occasione, oggi con alcuni veterinari ed i diversi pastori presenti, si è parlato del nostro antico Cane di Mannara o Cane da Pastore Siciliano, una volta molto presente in tutti i marcati e le aziende agricole Siciliane ed allevato da tutti i pastori e contadini, mentre oggi purtroppo questo meraviglioso nostro antico Cane di Mannara è stato sostituito con questi inutili Maremmani, che sono dei Cani da Pastore, ma non sono dei buoni guardiani delle mannare e delle aziende agricole come lo erano allora i nostri Cani di Mannara Originali ed inoltre, con l’introduzione nei nostri territori di questi Maremmani, di alcuni Cani Lupi ed altre razze, i nostri Cani di Mannara sono stati meticciati con questi nuovi invasori ed oggi trovare un vero Cane di Mannara originale è molto difficile, in quanto la maggioranza sono stati ibridati con questi nuovi invasori e si notano benissimo dal colore bianco, oppure bianco pezzato, con i musi sottili lupoidi e senza le antiche caratteristiche. Mentre i veri Cani di Mannara originali di una volta che ne sono rimasti pochissimi come le mosche bianche, erano abbastanza robusti,con musi larghi molossoidi, dai colori scuri e la maggioranza neri monaca, abbastanza aggressivi con gli estranei, sia di giorno e molto più aggressivi la notte e sapevano fare benissimo il loro lavoro ed oltre ad essere buoni guardiani delle mannare, erano pure buoni guardiani degli Ovini, Caprini, Buoi e di tutti gli altri animali domestici che li difendevano sempre notte e giorno dai Lupi, dai Cani randagi, dai ladri ed inoltre erano sempre fedelissimi ed ubbidienti al loro padrone che non lo hanno mai mancato di rispetto.
Pertanto l’unica cosa seria da fare, fosse quella di analizzare attentamente tramite il D.N.A. quali sono i veri Cani di Mannara originali rimasti, confrontare questo D.N.A. con quello di qualche antico Cane di Mannara imbalsamato in qualche museo, ”se ne esiste qualcuno”, oppure con qualche Cane di Mannara sepolto diversi secoli fa, dopodiché fare accoppiare solo questi originali che hanno tutte le antiche caratteristiche della razza e ciòè: la robustezza, l’antico colore nero detto monaca, con petto bianco, piedi calzati bianchi, collare e punta della coda bianchi, doppi speroni nelle zampe posteriori e con il lungo pelo riccio, questi antichi e robusti Cani possono essere pure di colore grigio, oppure marrone scuro, ma sempre con piedi, collare e punta della coda bianchi, insomma un pò di bianco nei Cani di Mannara ci deve sempre essere, dopodichè moltiplicarli, farli riconoscere e farli allevare da tutti i pastori e contadini nelle nostre campagne siciliane come lo erano una volta e sterilizzare senza più farli riprodurre,tutti questi inutili meticci invasori.
Alcune foto in questo marcato-azienda agricola di questa mattina, durante le osservazioni di mungitura di alcune pecore ,di altre pecore all’interno di un capannone e di un discreto Cane di Mannara ibrido. Il nonno di questo Cane era un Cane di Mannara originale accoppiato con una Maremmana.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
9/22/2013 9:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il cane mi sembra ottimo ,un bestione ! La cosa incredibile che sono identici in tutta la Sicilia ne ho visti l'altro ieri in un amico ad Agrigento è sembrano fotocopie .

Vari cani

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/22/2013 10:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Anche se il Cane meticcio che ho fotografato questa mattina sembra ottimo ed un bestione,in realtà è un meticcio Mannaro con Maremmana e non ha tutte le caratteristiche dell'antica razza e se lo osservi bene, porta il pelo liscio e ci mancano tante altre caratteristiche.
Questi Cani quando ha volte incontriamo strada facendo,anche se ci sembrano tutti uguali ed identici ho fotocopia,però si devono osservare bene tutte le altre caratteristiche.
Cmq tu la prossima volta che ti porti presso amici appassionati di altri animali e noti questi Cani,scatta delle foto ed alcune le migliori postali in questo argomento cosi' li possiamo osservare e verificarle.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/28/2013 11:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cane di Mannara maschio colore monaca meticcio
Questo aggressivo maschio Cane di Mannara colore monaca è un meticcio ed è figlio di un maschio Cane di Mannara x femmina di Border Collie.Il proprietario raccontava di averlo avuto ceduto da cucciolo da un pastore e si è sempre dimostrato un buon guardiano della sua azienda agricola e di tutti i suoi animali domestici.
Di giorno lo tiene legato,in quanto lascia sempre il cancello aperto perchè nella sua azienda lo vengono ha trovare alcuni amici e clienti,mentre la notte dopo averlo chiuso,lo lascia libero per fare il suo lavoro di buon guardiano di cui si è sempre dimostrato affidabile e sempre vigile ed aggressivo contro i predatori selvatici e contro gli sconosciuti.
Oggi come sappiamo benissimo,la maggioranza dei nostri Cani di Mannara sono stati meticciati con Maremmani e con tante altre razze e questi nuovi meticci hanno perso tutta l'aggressività che avevano invece una volta e tutte le altre caratteristiche dell'antica nostra razza originale siciliana,che era molto presente e numerosa in tutta l'Isola fino ha circa 35 anni fà.
Oggi trovare Cani di Mannara originali è molto difficile e si presume, dall'ultimo censimento effettuato e dalle ultime ricerche,che nella nostra Isola gli ultimi veri Cani di Mannara originali rimasti ed esistenti non superano i cinquanta esemplari.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/4/2013 12:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Analisi genetiche
Salve a tutti, sono nuovo del forum, mi sono iscritto proprio per rispondere a questa conversazione, sono un laureando in vet di bologna, e spinto dalla passione per i cani e per questa antica razza, ho deciso di fare la tesi proprio su questi animali, nonostante le mille difficoltà che incontrerò e che già ho incontrato, io non faccio parte dell'associazione samannara anche se sarei felice di entrarci, comunque in maniera autonoma ho proposto una tesi che ha come scopo l'analisi genetica di questo cane, attraverso dei tamponi orali, alla fine di trovarne le antiche origini, comparandolo con le altre razze esistenti, dando un identità a questo animale, e vedere quanto sono ibridati i vari esemplari, sto cercando infatti i più "puri" possibili, se mi vorrete aiutare ve ne sarò grato.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/4/2013 2:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L'associazione ha prelevato diversi campioni in diversi animali ,credo un centinaio .
Se vuoi procedere in autonomia devi andare direttamente dai pastori della tua zona e chiedere .
Io ho un esemplare non credo sia 100% puro anche se ha ottimi caratteri
Questo è il gruppo su facebook dell'associazione samannara
www.facebook.com/groups/samannara/
Puoi anche contattare Filippo Seminara che si occupa dei prelievi
www.facebook.com/filippo.seminara
[Edited by cirasa72 11/6/2013 10:41 PM]

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/4/2013 7:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Grazie, conosco già il gruppo su fb e lo stesso Filippo Seminara, ho già fatto tantissime ricerche nella mia zona tra i pastori, e qualcosa l'ho trovata, ma non basta. Le ricerche sono in realtà diverse, ed è qualcosa su cui lavoro da tempo... Se lei pensa che il suo cane soprattutto per quanto riguarda la linea materna sia puro, posso includerlo nella tesi. Comunque, in un precedente messaggio, ho letto che ne ha visto uno da un amico ad Agrigento, se me lo sapesse indicare gliene sarei grato. Questa la mia mail geroz85@gmail.com
Grazie mille.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/4/2013 8:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

In maggioranza quelli che vedi su facebook partono da un gruppo parentale di Canicatti' (AG)
Conosco dei pastori nelle zone interne dell'Agrigentino (Raffadali Cattolica ecc) sono stato proprio ieri per vedere di fotografarne qualcuno ma erano impegnati nella raccolta delle olive .
Per la fiera di Ferragosto a Favara un pastore aveva una coppia e vendeva i cuccioli .
Il mio consiglio e di cercare nella tua zona dai pastori ,per i prelievi sono animali aggressivi ,non è facile tirare la saliva, almeno il mio è molto diffidente .
[Edited by cirasa72 11/6/2013 10:44 PM]

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/4/2013 9:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Scusa ma Salvo A. sarebbe di Canicatti? perche io abito a pochi km... potrei andarlo a trovare subito, sai come si chiama di cognome? che magari lo rintraccio facilmente. Comunque entro fine novembre mi arrivano i tamponi e i kit per conservare il dna, cosi se ci si organizza potremmo incontrarci e fare il tutto, nei limiti del possibile ovviamente, sareste di grande aiuto a me e alla razza. Capisco che gli animali sono difficili, ma magari qualche esemplare un po più avvicinabile c'è, o qualche cucciolo. Comunque mi organizzerò per cercare anche a Favara. Ti ho aggiunto su facebook col mio vero nome. Grazie mille, teniamoci in contatto.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/4/2013 9:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ti rispondo in privato .

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/4/2013 10:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

grazie o qui o su facebook o sulla mail geroz85@gmail.com come preferisci.
OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/8/2013 8:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cosa ne pensate di questi due?
Carissimi del forum, Salvo A. e Cirasa in particolare e quanti mi vorranno rispondere, posto qui delle foto fatte a settembre di questi due esemplari, che ho trovato nelle campagne della mia zona dopo varie ricerche, il primo buon guardiano ottimo carattere, forse non ha il pelo riccissimo come altri, ma d'altronde nella zona dove si trova non fa mai freddo, il secondo forse un po leggero di ossatura ma a detta del pastore sicurissimo essere di antica provenienza, presenta i doppi speroni ed è particolarmente simile ad un cane presente nel libro: indagine sul cane di mannara, ho anche messo le foto accanto per comaparare, cosa ne pensate di questi due, potrebbero essere degli autentici cani di mannara? Grazie mille.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/8/2013 9:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per me sono meticci ,di poco conto .
Ti metto le foto del mio che ha qualche carattere rimasto ,in pratica il mio non ha pelo riccio ,i cani di mannera hanno il pelo folto riccio e lanoso ,la bocca larga da molossoidi di fatti è tra la prima razza di questi tipo di cani e non hanno niente a che vedere con i lupoidi .

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/8/2013 9:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bel cane, complimenti, che tu sappia da quali cani deriva? c'è qualcosa del maremmano magari?
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/8/2013 10:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non sò ,tutto è possibile .Può darsi qualche meticcio comune .

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/9/2013 10:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

questo invece un vecchio cane di mannara
Cosa ne pensate di questo invece? è un vecchio cane di mannara di proprietà di un mio vicino, purtroppo morto avvelenato mesi fa... aveva 15-16 anni, sto facendo di tutto per cercare qualche esemplare della vecchia famiglia, aveva doppi speroni e pelo lungo riccio, carattere diffidente e guardiano. A mio avviso bello davvero.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/10/2013 5:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Cosa ne pensate di questi due?
geroz85, 08/11/2013 20:25:

Carissimi del forum, Salvo A. e Cirasa in particolare e quanti mi vorranno rispondere, posto qui delle foto fatte a settembre di questi due esemplari, che ho trovato nelle campagne della mia zona dopo varie ricerche, il primo buon guardiano ottimo carattere, forse non ha il pelo riccissimo come altri, ma d'altronde nella zona dove si trova non fa mai freddo, il secondo forse un po leggero di ossatura ma a detta del pastore sicurissimo essere di antica provenienza, presenta i doppi speroni ed è particolarmente simile ad un cane presente nel libro: indagine sul cane di mannara, ho anche messo le foto accanto per comaparare, cosa ne pensate di questi due, potrebbero essere degli autentici cani di mannara? Grazie mille.


Si il Cane grigio come dici porta qualche piccola caratteristica,circa il 20/% dei Cani di Mannara,come gli speroni,il pelo semi lungo,le orecchie basse e non ha importanza se nelle zone dove si trova non fa mai freddo ed anche perchè Campobello si trova in collina,ed i veri Cani di Mannara originali,anche se vivono vicino al mare,hanno avuto sempre il lungo pelo arricciato e che nel periodo estivo si ci trasforma di quel colore sul nero rossiccio nei monaca,prima di rinnovarsi il manto estivo e che poi si rinnovano di nuovo nella stagione invernale con pelo più fitto ed un po più lungo.
Per quanto riguarda il secondo ed il terzo che deve essere lo stesso Cane,questi due Cani grigio e nero hanno entrambi alcune piccole caratteristiche,ma sono dei meticci con i musi stretti ("gli originali hanno la faccia larga")il pelo liscio e comunque si devono osservare meglio nella stagione invernale verso il mese di gennaio,quando si hanno completamente rinnovato il loro manto invernale.
Poi eventualmente fai altre foto sia a questi,che ad altri Cani che incontri e se ritieni che hanno delle caratteristiche dei Cani di Mannara, eventualmente scatti altre foto e li posti,cosi' possiamo osservarli meglio.
Se guardi il Cane di Giovanni è pure un meticcio,però a quanto pare tiene qualche caratteristica il più,quale il colore monaca che è il colore più numeroso di questa razza,il pelo semilungo più lungo ed ondulato e che sicuramente avrà un manto migliore nella stagione invernale e può darsi pure, che uno dei due genitori di questo giovane Cane era originale ed anche perchè,la provenienza di questo esemplare era di un vecchio allevatore di pecore di una zona sperduta e che in quella zona tutti i pastori fino a circa venti anni fà,allevavano tutti Cani di Mannara.
[SM=g7422]


OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/10/2013 5:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Grazie Salvo, si la 2 e 3 sono lo stesso cane nero e la prima e l'ultima invece il cane grigio... ma le ultime due foto invece messe sotto si vedono? perché ha il pelo lungo colori particolari e secondo me l'unico piccolo difetto è il muso non molto largo, per il resto presentava (purtroppo è morto) delle ottime caratteristiche che ne dici? perché forse parlando qui non ci siamo capiti ma sembra che abbia commentato solo i primi due esemplari e non il terzo postato dopo di cui ho messo due foto. O magari non ho capito io. Grazie.
Fammi sapere, cosi se ne vale la pena vedrò di rintracciare la vecchia famiglia.
[Edited by geroz85 11/10/2013 5:14 PM]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/10/2013 5:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: questo invece un vecchio cane di mannara
geroz85, 09/11/2013 22:21:

Cosa ne pensate di questo invece? è un vecchio cane di mannara di proprietà di un mio vicino, purtroppo morto avvelenato mesi fa... aveva 15-16 anni, sto facendo di tutto per cercare qualche esemplare della vecchia famiglia, aveva doppi speroni e pelo lungo riccio, carattere diffidente e guardiano. A mio avviso bello davvero.


Effettivamente questo Cane grigio era un bellissimo esemplare,anche se le foto sono scattate da lontano,però si nota benissimo che aveva tutte le caratteristiche della razza, quale il lungo pelo compresa la coda, molto robusto,speroni ecc.
Ti potresti informare con il proprietario,se l'aveva fatto accoppiare con qualche femmina della stessa razza,se esistono nella zona altri pastori e persone che li allevano e sopratutto di dove era la provenienza di questo esemplare.
[SM=g7422]


OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/10/2013 5:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salvo.A, 10/11/2013 17:14:


Effettivamente questo Cane grigio era un bellissimo esemplare,anche se le foto sono scattate da lontano,però si nota benissimo che aveva tutte le caratteristiche della razza, quale il lungo pelo compresa la coda, molto robusto,speroni ecc.
Ti potresti informare con il proprietario,se l'aveva fatto accoppiare con qualche femmina della stessa razza,se esistono nella zona altri pastori e persone che li allevano e sopratutto di dove era la provenienza di questo esemplare.
[SM=g7422]





Da quello che so, glielo diede da cucciolo un pastore che si trova sul confine tra Naro e Campobello, un po sperduto insomma, amico del padre, parliamo di 15 anni fa circa, il cane al momento della foto ne aveva 13. Il pastore che glielo ha dato gli aveva pure detto che si trattava di un cane da pastore siciliano vecchio tipo, il proprietario aveva provato a farlo accoppiare con una maremmana un paio di volte ma niente, e per il resto che lui sappia non ha avuto discendenza. Mio padre è sulle tracce di una sorella di questo ma a quanto pare sarà difficile ritrovarla, quando torno in Sicilia vedrò di fare una ricerca più approfondita, devo visitare una mannara che sarebbe quella da dove proviene questo in teoria... Speriamo bene.
[Edited by geroz85 11/10/2013 5:50 PM]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/10/2013 6:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quello della foto ,solo il muso credo sia lungo ,personalmente mi piacciono quelli neri a manto uniforme , con pelo sulla gola molto lungo,ma non se ne vedono più in giro da anni .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/12/2013 4:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 10/11/2013 18:12:

Quello della foto ,solo il muso credo sia lungo ,personalmente mi piacciono quelli neri a manto uniforme , con pelo sulla gola molto lungo,ma non se ne vedono più in giro da anni .


Foto Cani di Mannara di alcuni anni fà,con tutte le caratteristiche della razza, estinti.
[SM=g7422]
[SM=g7398]

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/12/2013 8:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissimi esemplari, in particolare il 1° cane della prima fila e il 3° della seconda fila sono proprio come mi ricordo i cani che accompagnavano le pecore, visti da piccolo, dal finestrino dell'auto quando andavo in campagna con mio padre. Cioè 15-20 anni fa.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/12/2013 9:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
geroz85, 12/11/2013 20:13:

Bellissimi esemplari, in particolare il 1° cane della prima fila e il 3° della seconda fila sono proprio come mi ricordo i cani che accompagnavano le pecore, visti da piccolo, dal finestrino dell'auto quando andavo in campagna con mio padre. Cioè 15-20 anni fa.


Il primo Cane era una bellissima femmina grigia,mentre quella della terza foto era una femmina colore monaca,il quarto era un maschio e come si può osservare, avevano il lungo pelo arricciato ed i speroni nelle zampe posteriori.
Altre foto di Cani di Mannara originali di alcuni anni fà,di cui diversi altri con ottime caratteristiche ed alcuni meticciati.
Tutti estinti.
[SM=g7422]

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/14/2013 4:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Una coppia di Cani di Mannara meticci di un pastore di una contrada del Nisseno.
Coma si può benissimo osservare,questi cani non hanno le altiche caratteristiche della razza ed Hanno il pelo corto e liscio.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/14/2013 4:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/14/2013 9:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quello nero era spettacolare.

OFFLINE
Post: 39
Post: 39
Registered in: 11/4/2013
Location: CAMPOBELLO DI LICATA
11/15/2013 6:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

cosa ve ne pare di questi due? Dopo varie ricerche sono arrivato al padre del cucciolo che dovrei andare a visitare appena possibile, il cane adulto tra il nero e il fulvo scuro invece si trova nei pressi di piana degli albanesi e la ricerca risulta più difficile, dite che ne vale la pena di cercare? vi sembrano originali? Grazie.
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/15/2013 7:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il primo è migliore ,il secondo ha il muso da lupo .
Il primo mi sembra di averlo visto da qualche parte ,non ricordo di preciso ,se di presenza o in foto .

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
11/16/2013 1:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Questi sono incroci tra mannera e meticci ,rinselvatichiti .Fotografati adesso .

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:18 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.1] - Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com