New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

proviamo a stilare una bozza di standard .

Last Update: 9/18/2014 12:44 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
2/22/2014 6:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Questi polli se si vogliono recuperare seriamente bisogna cominciare a stilare una bozza di standard e cercare di capire in cosa si differenziano con la Siciliana .


Colore (decidere se andare sul selvatico o perniciato )
in questo momento mi sembra una via di mezzo ma posso anche sbagliarmi.

Lunghezza cresta ,decidere un minimo in cm e anche la forma .

Il colore delle uova mi sono accorto non sono proprio bianchissime ,in varie linee .
Anche l'orecchione decidere sulla tolleranza o meno del bianco .


Insomma voglio preparare una scheda dettagliata . [SM=g7422]

[Edited by cirasa72 2/22/2014 6:29 PM]

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
2/23/2014 6:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Proviamo a stilare una scheda che riassuma i caratteri principali di questi polli .
Faccio una sintesi dei caratteri, chiunque voglia partecipare anche con la propria opinione personale o con la propria esperienza si faccia avanti .
Colorazione
La colorazione dopo la schiusa dei pulcini e successiva verifica dei piumini si è rilevata essere come quella delle antiche Siciliane e cioè perniciata bruna una mutazione del locus eb chiamato ebc il colore è molto più pulito rispetto alle siciliane e riporta i singolare disegno che si trova nei ceppi rimasti puri .Non sono ammesse altre colorazioni per il semplice motivo che questa colorazione è recessiva rispetto ad altri basi genetiche e si rischierebbe di perderla per sempre non essendo possibile recuperarla in altre razze .
Il colore si può perfezionare in poche generazioni ..
Lunghezza della cresta
Sono stati fatti vari incroci per ricreare la cresta con cornetti lunghi con risultati deludenti ,anche con soggetti ibridi f1 non si sono avuti risultati accettabili ,in pratica deve trattarsi di una mutazione o una selezione di questo carattere infatti con soggetti puri si hanno circa 70-80% di creste ottime e circa 20 -30 % di scarti con rametti laterali .
Credo si possa fissare una misura minima dei cornetti intorno ai 4 cm per i maschi a maturità sessuale completa e intorno ai 5-6 cm nel primo anno di crescita .
L'uovo non è bianco puro ,ho verificato la colorazione è bianco sporco
Peso superiore alle Siciliane
Gli altri caratteri sono come le Siciliane
Nelle foto la classica fioccatura e il piumino senza le strisce .



OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
2/24/2014 4:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma certamente, i nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni (come tutte le altre razze) si devono sempre migliorare,perchè lo scarto esiste sempre e va sempre eliminato.
Si si deve stilare una bozza di standard e stabilire come possiamo chiamare questi due antichi ed originali colori di cui il Dorato-Scuro ed il Bruno-Perniciato (come lo hanno da sempre chiamato i vecchi contadini nisseni allevatori di questa antica razza locale endemica), oppure selvatico perniciato. Insomma si deve sempre, selezionare ,usare come riproduttori solo i migliori soggetti e stabilire come possiamo chiamarli questi due antichi colori.
Per quando riguarda i Galli,vi sono soggetti con orecchioni completamente rossi ed altri con orecchioni rossi ed un po di bianco nel centro, mentre le Galline,alcune hanno gli orecchioni rossi con un po di bianco nel centro ed altri con più bianco. Insomma le Galline hanno sempre nell'orecchione un po di bianco superiore di quello dei Galli.
Le uova possono essere sia completamente bianchi,oppure bianchi un po più sporchi, ma sempre bianchi e mai bruno chiari.
Tramite meticciamenti o incroci con siciliane o altre razze, non si ottengono buoni risultati.
Pertanto è meglio effettuare sempre accoppiamenti tra soggetti originali di questa antica razza endemica nissena, ed usare come riproduttori sempre i soggetti più eccellenti, mentre tutti gli altri da scarto, oppure con qualche piccolo difetto si devono sempre eliminare e solo cosi' possiamo avere dei buoni risultati per riuscire a creare soggetti, sia Galli che Galline con Corna lunghissimi anche 8 - 9 centimetri X Corno nei Galli e 5 - 7 centimetri X Corno nelle Galline. Questo certamente con le selezioni dei soggetti migliori e con il tempo possiamo ottenere anche soggetti con Corna ancora più lunghi.
Dobbiamo lavorarci e non come facevano i vecchi contadini,che li dobbiamo sempre ringraziare per avere conservato per tantissimi secoli nascosta questa razza, ma non facevano tante selezioni per migliorarli.
IL peso della nostra antica razza endemica nissena è maggiore di quello dei Polli Siciliani.
Sotto, alcuni esemplari Dorati e Bruno-Perniciati chiari e scuri.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
2/24/2014 4:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il mio migliore Gallo Cornuto
Questo Gallo Cornuto endemico nisseno è il migliore soggetto del 2013 e sarà usato insieme a qualche altro, come riproduttore 2014. Lui è più robusto del padre ed ha le Corna più verticali e più lunghe, a differenza di quelle del vecchio padre che li porta più orizzontali.
Le sue Corna sono più dritte e più lunghe anche di quelle degli altri suoi fratelli e pertanto, la maggioranza degli accoppiamenti 2014 li farò fare ha lui e lo farò accoppiare con tutte le damigelle migliori per migliorare sempre la nostra antica razza di nostri Polli Endemici Nisseni.
I nostri antichi Polli Cornuti Nisseni,a differenza delle altre quattro razze di Polli Locali di Sicilia, con noi,sono i più domestici ed i più mansueti. I più selvatici e paurosi sono stati sempre i Polli nostrani Valplatani, che non solo sono stati sempre i più diffidenti e selvatici, ma al minimo rumore o pericolo fuggono e sanno volare abbastanza bene.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
2/24/2014 8:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 23/02/2014 18:17:

Proviamo a stilare una scheda che riassuma i caratteri principali di questi polli .
Faccio una sintesi dei caratteri, chiunque voglia partecipare anche con la propria opinione personale o con la propria esperienza si faccia avanti .
Colorazione
La colorazione dopo la schiusa dei pulcini e successiva verifica dei piumini si è rilevata essere come quella delle antiche Siciliane e cioè perniciata bruna una mutazione del locus eb chiamato ebc il colore è molto più pulito rispetto alle siciliane e riporta i singolare disegno che si trova nei ceppi rimasti puri .Non sono ammesse altre colorazioni per il semplice motivo che questa colorazione è recessiva rispetto ad altri basi genetiche e si rischierebbe di perderla per sempre non essendo possibile recuperarla in altre razze .
Il colore si può perfezionare in poche generazioni ..


Sicuramente per quando riguarda il locus eb chiamato ebc ed altro,tu su questo campo ti sei fatta una cultura e sei abbastanza esperiente, come lo è il nostro amico Andrea e dopo avere osservato bene queste altre foto postati in questi argomenti ed il colore di questi nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni, potete dirci come possiamo chiamare il realtà questi due colori.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7398]

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
2/25/2014 1:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il dott. Alessio Z. pensa siano selvatici ,io penso sia un colore a se specialmente quelle galline con le macchioline scure.

I colori che è possibile selezionare sono collo oro (quello chiaro)
Selvatico (quello con collo scuro )

Perniciato bruno (siciliano) ultime foto
Io ho scelto le ultime nel tono scuro non quello color ruggine

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
2/25/2014 1:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 25/02/2014 13:30:

Il dott. Alessio Z. pensa siano selvatici ,io penso sia un colore a se specialmente quelle galline con le macchioline scure.

I colori che è possibile selezionare sono collo oro (quello chiaro)
Selvatico (quello con collo scuro )

Perniciato bruno (siciliano) ultime foto
Io ho scelto le ultime nel tono scuro non quello color ruggine


Guardate pure tu e Alessio queste tre Galline Cornute Nissene,di cui due Selvatiche-Perniciate ("una più scura e l'altra più chiara con coda Scoiattolina"),l'altra Dorata-Chiara e tre Galli di cui due più adulti e l'altro più giovane, e poi possiamo dare una conclusione come poterli chiamare in realtà questi colori dei nostri Polli Cornuti Endemici nisseni.
Questi Polli Cornuti sono tutti giovani esemplari 2013.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7398]

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
2/26/2014 7:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Foto 16-17-18 colore indefinito ....
Foto 19-20-21 Selvatiche
Gallo foto 26 petto macchiato ,troppo rosso ruggine .
...

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/1/2014 6:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 26/02/2014 19:06:

Foto 16-17-18 colore indefinito ....
Foto 19-20-21 Selvatiche
Gallo foto 26 petto macchiato ,troppo rosso ruggine .
...


Ciao Giovanni, le foto dal nr. 1 al nr. 15 sono tutte della stessa giovane Gallina più chiara colorazione Perniciata,(come dice il tuo omonimo nell'altro argomento dell'altro Forum), mentre le altre foto dal nr. 19 al nr. 23 sono tutte dell'altra giovane Pollastra colore Selvatica più scura.
[SM=g7422]
Queste altre foto (sotto) della colorazione di questa Giovane Gallina che i nostri vecchi contadini nisseni la chiamano Dorata-scura, secondo te come possiamo chiamarla.
[SM=g7422] [SM=g7352]
[SM=g7398]

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/1/2014 8:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il problema non è darle il nome della colorazione ,Il probblema è vedere se la stessa gallina con lo stesso gallo produce figli uguali .
Se il colore selvatico quello con collo e dorso scuro si riesce a mantenerlo nelle generazioni sono selvatiche .

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/1/2014 8:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il problema non è darle il nome della colorazione ,Il probblema è vedere se la stessa gallina con lo stesso gallo produce figli uguali .
Se il colore selvatico quello con collo e dorso scuro si riesce a mantenerlo nelle generazioni sono selvatiche .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/1/2014 9:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 01/03/2014 20:12:

Il problema non è darle il nome della colorazione ,Il probblema è vedere se la stessa gallina con lo stesso gallo produce figli uguali .
Se il colore selvatico quello con collo e dorso scuro si riesce a mantenerlo nelle generazioni sono selvatiche .


Come ti avevo detto,tutte le mie giovani Pollastre e Galli Cornuti 2013, sono figli del mio vecchio Gallo e di quelle quattro Galline di cui: le tre Galline Cornute del vecchietto agricoltore di tre colori diversi e precisamente,la vecchia e robusta Gallina Dorata-scura con speroni, quella Selvatica scura e l'altra più chiara con lunghe Corna, e la quarta Gallina con Corna a pala dell'altro vecchietto padre di quel militare in congedo.
Della maggioranza delle loro uova prodotte ed incubate,erano nati diversi pulcini e come sono cresciuti,tutti quelli che ho ritenuti da scarto li ho già eliminati e cucinati,("come hai potuto osservare nell'argomento ibridi")e solo quelli migliori con più caratteristiche della nostra vecchia ed antica razza Endemica Nissena e con Corna più lunghe li alleverò come riproduttori 2014.
Cmq queste giovani Pollastre hanno ereditato gli stessi colori delle loro madri e in questi giorni li devo fotografare insieme colore per colore e poi posto le foto per poterli osservare meglio.
Questa giovane pollastra sotto, ha sembianze nel colore di quella di colore indefinito nel nido,però ha le Corna più lunghe.
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7398]

[Edited by Salvo Amico 3/1/2014 9:33 PM]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/2/2014 12:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Purtroppo non sono uguali , la prima foto la gallina corrisponde alla colorazione dorata più o meno ha qualche difetto nelle piume ma il colore bruno uniforme petto e dorso fa pensare a questa colorazione e bisogna cercare il gallo corrispondente di questa colorazione .
I galli postati sono perniciati o anche selvatici nel collo non hanno le fiamme .
Non sono uniformi ne uguali per un eventuale riconoscimento lo devono essere .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/2/2014 1:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 02/03/2014 12:41:

Purtroppo non sono uguali , la prima foto la gallina corrisponde alla colorazione dorata più o meno ha qualche difetto nelle piume ma il colore bruno uniforme petto e dorso fa pensare a questa colorazione e bisogna cercare il gallo corrispondente di questa colorazione .
I galli postati sono perniciati o anche selvatici nel collo non hanno le fiamme .
Non sono uniformi ne uguali per un eventuale riconoscimento lo devono essere .


Guarda pure tutte queste altre foto di queste due giovani Galline Cornute dal colore che dite indefinito,fotografate insieme al vecchio padre e con alcuni loro fratelli di età diversa e vedi che hanno entrambe tante sembianze nel loro colore.
Pertanto queste due giovani Galline hanno il loro colore e non possiamo chiamarlo colore indefinito, ma questo loro colore lo dobbiamo pure battezzare e darci un nome.
[SM=g7422]
[SM=g7398]

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/2/2014 2:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Una colorazione deve essere uniforme ....i neri sono neri non sono ammesse piume bianche almeno chè come l'Ancona siano uniformi le macchioline di bianco ,il bianco deve essere bianco tutto bianco non sono ammesse macchie nere eccc..
I polli con colorazione Black-red cioè rosso nero seguono delle regole precise. Il colore è diviso tra collo ,spalle ,petto e ali ogni tipo di colorazione prende il nome da queste differenze .
A parte il colore ruggine che li accomuna sono completamente diversi come colore queste galline postate.
Il collo una ha le lancette quasi assenti nell'altra sono scure ,poi le spalle di diverso tono e cosi il petto.
Sono più uniformi quelle con collo scuro chiamate selvatiche .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/2/2014 3:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 02/03/2014 14:05:

Una colorazione deve essere uniforme ....i neri sono neri non sono ammesse piume bianche almeno chè come l'Ancona siano uniformi le macchioline di bianco ,il bianco deve essere bianco tutto bianco non sono ammesse macchie nere eccc..
I polli con colorazione Black-red cioè rosso nero seguono delle regole precise. Il colore è diviso tra collo ,spalle ,petto e ali ogni tipo di colorazione prende il nome da queste differenze .
A parte il colore ruggine che li accomuna sono completamente diversi come colore queste galline postate.
Il collo una ha le lancette quasi assenti nell'altra sono scure ,poi le spalle di diverso tono e cosi il petto.
Sono più uniformi quelle con collo scuro chiamate selvatiche .


Comunque vedremo ed eventualmente di queste due giovani Galline incuberò solo pochissime uova per vedere cosa ne esce fuori.
Cosa ne pensi invece del colore di queste giovanissime Galline più scure che i vecchi contadini questo colore lo chiamano Dorato-scuro.
Osserva tute queste foto e sopratutto il colore della vecchia Gallina con i speroni, fotografata con alcune sue figlie che hanno più o meno il suo stesso colore e con altri giovani Galli ed il vecchio Gallo.
Le giovani Galline e la vecchia,dopo averle osservato puoi dare il tuo parere come possiamo chiamarlo il loro colore.

OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/2/2014 5:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se guardi la foto 10 sembrano uguali ,se li guardi bene bene ,qualcuna ha le fiamme al collo altre no il tono del colore non è uniforme potrebbero chiamarsi perniciati ruggine tipo le Welsummer però le piume scure del groppone non dovrebbero esserci .
La gallina scura è selvatica se guardi e confronti con le altre che ti sono nate sono uguali Quella chiara potrebbe essere perniciata rugginema ha il difetto delle penne nere .

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/3/2014 1:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 02/03/2014 17:36:

Se guardi la foto 10 sembrano uguali ,se li guardi bene bene ,qualcuna ha le fiamme al collo altre no il tono del colore non è uniforme potrebbero chiamarsi perniciati ruggine tipo le Welsummer però le piume scure del groppone non dovrebbero esserci .
La gallina scura è selvatica se guardi e confronti con le altre che ti sono nate sono uguali Quella chiara potrebbe essere perniciata rugginema ha il difetto delle penne nere .


Quasi tutte le pollastre della foto 10 sono figlie della gallina a SX con gli speroni della prima foto che hai postata,ed anche se alla loro completa crescita compresa la completa crescita delle loro corna e che ancora devono fare qualche piccolo cambiamento, alcune di loro hanno sembianze ed il colore della vecchia madre.
Posto altre foto delle due figlie della Gallina Perniciata a DX della vecchia e come si può osservare,queste due giovani Pollastre anche se sono venute una più chiara e l'altra scura come la madre,però hanno le loro Corna più eccellenti di quelle della madre,perchè hanno prese le caratteristiche delle Corna del padre.
Cmq poichè lo scarto esiste sempre e va sempre eliminato,tutte le mie pollastre Cornute come faranno la loro completa crescita,userò come riproduttrici solo ed esclusivamente le più eccellenti e sopratutto quelle con più caratteristiche e con lunghissime corna e tutte le altre con qualche piccolo difetto, li cucino nel forno con cipolle e patate.
Sotto le due giovani Pollastre Cornute di cui incominciando dalla prima foto, la prima a SX Perniciata e l'altra a DX selvatica,cosi' dice che possiamo chiamare questi colori il tuo omonimo esperto pure nell'altro Forum.
Pertanto,osservali bene e se condividi il parere sul colore,dai ancora una volta la tua conferma,e poi va benissimo cosi' come dobbiamo chiamarli questi colori dei nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni.
[SM=g7422]
[SM=g7369] [SM=g7369] [SM=g7369] [SM=g7369] [SM=g7369]
[SM=g7358]
[SM=g7398]

[Edited by Salvo Amico 3/3/2014 1:22 PM]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/3/2014 1:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cornetti Corna e Cornuti
La parola Cornetti può avere tantissimi significati.
Come i particolari Cornetti che fanno tutti i giorni nei Bar e nelle Pasticcerie, e sono abbastanza particolari quelli a forma di Corna,con le punte allungate come le Corna dei nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni e diversi Bar del Nisseno,come in tanti altri posti,tutte le mattine fanno questi particolari Cornetti, e quando la mattina prima di andare a lavorare andiamo al Bar e ci prendiamo un bel Cornetto e un bel Caffè,ci fa piacere vedere,gustare e fare colazione con questi dolci.
Pure diversi panifici fanno alcune pagnotte a forma di Corna che vengono chiamati ("Galletti").
Come Cornetti si può intendere pure la persona tradita con qualche piccolo Cornetto, oppure se tradito continuamente, allora vuol dire che è un grandissimo Cornuto invisibile e cioè,che a volte diversi Cornuti lo sono ma non sanno di esserlo.
Ma i particolari Cornuti,sono i nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni dalle lunghissime Corna.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/3/2014 1:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Cornetti Corna e Cornuti
Salvo.A, 03/03/2014 13:51:

La parola Cornetti può avere tantissimi significati.
Come i particolari Cornetti che fanno tutti i giorni nei Bar e nelle Pasticcerie, e sono abbastanza particolari quelli a forma di Corna,con le punte allungate come le Corna dei nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni e diversi Bar del Nisseno,come in tanti altri posti,tutte le mattine fanno questi particolari Cornetti, e quando la mattina prima di andare a lavorare andiamo al Bar e ci prendiamo un bel Cornetto e un bel Caffè,ci fa piacere vedere,gustare e fare colazione con questi dolci.
Pure diversi panifici fanno alcune pagnotte a forma di Corna che vengono chiamati ("Galletti").
Come Cornetti si può intendere pure la persona tradita con qualche piccolo Cornetto, oppure se tradito continuamente, allora vuol dire che è un grandissimo Cornuto invisibile e cioè,che a volte diversi Cornuti lo sono ma non sanno di esserlo.
Ma i particolari Cornuti,sono i nostri Polli Cornuti Endemici Nisseni dalle lunghissime Corna.


[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]


OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/3/2014 7:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Le ultime scure sono quasi perfette per il colore selvatico ,se si vuole presentarli per un eventuale riconoscimento io direi di selezionare questo colore .

3/3/2014 8:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Hai delle foto da mostrare Giovanni?
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/3/2014 8:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
cirasa72, 03/03/2014 19:08:

Le ultime scure sono quasi perfette per il colore selvatico ,se si vuole presentarli per un eventuale riconoscimento io direi di selezionare questo colore .


Le ultime scure sono sempre le stesse due giovani Galline colore Selvatiche di cui una più chiara quella più adulta con lunghe Corna e l'altra più scura quella più giovane e che tutte le loro foto che ho postato nella prima pagina, sono di queste mie due uniche Galline Cornute di questo colore, e secondo l'ambiente, il colore delle foto sono venute leggermente diverse.
Di questo colore Selvatico-Perniciato erano tre e la terza è quella che ti ho ceduta insieme al giovanissimo Galletto, che ha quando sembra è figlio della vecchia Gallina con speroni,visto le sue lunghe Corna,a differenza degli altri giovani Galletti che li hanno più piccoli e saranno figli delle altre Galline con Corna più corte.
Un'altra coppia di Dorati-Scuri l'ho ceduta a un mio cugino e un Galletto l'ho ceduto a Salvo B.,perchè siete delle persone affidabili e sopratutto compaesani del Nisseno.
Agli altri amici di altre zone, come ho detto prima in altri argomenti e come mi ha detto è raccomandato pure il vecchietto, li cederemo dopo il riconoscimento ufficiale dei figli delle sue tre Galline di questa razza endemica.
[SM=g7422]
[Edited by Salvo Amico 3/3/2014 8:29 PM]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/6/2014 4:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Differenti linee di Cornetti
Alcuni adulti e giovani Polli Cornuti Endemici delle campagne Nissene con differenti linee di Cornetti, che come sappiamo benissimo,le Corna dei nostri Polli non sono tutti uguali e tra un soggetto e l'altro vi è sempre quella evidente o piccola differenza.
Come riproduttori si fanno riprodurre solo ed esclusisamente i più eccellenti e tutti gli altri soggetti con scarse caratteristiche,come in tutte le razze vanno sempre eliminati e cucinati.
Sotto, alcuni esemplari con differenti linee di Cornetti.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/6/2014 7:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

scegli il tipo che ti piace e vai avanti ...se non si prendono decisioni sul colore ,tipo di cornetti ,peso e portamento le selezioni non si possono fare .
Colore ??????
Misura cornetti minimo ????
Peso ???
Portamento ????
Orecchione ???

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/6/2014 9:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma certamente
Per quando riguarda il colore,si devono selezionare e stabilizzare i due antichi colori tutti uguali di cui: il Perniciato ed il Dorato scuro (come lo chiamano i vecchi contadini),ed è sempre valido il tuo parere come possiamo chiamarlo questo colore.
Misura dei Cornetti, certamente si devono selezionare sempre quelli più lunghi e più eccellenti per migliorare sempre questa nostra antica razza Endemica delle nostre campagne Nissene, e spero che con le continue selezioni, tra alcuni anni possiamo portarli a circa 10 cm X Corno nei Galli e 6 - 7 cm X Corno quello delle Galline.
Peso,va bene anche l'attuale di circa 2,600 - 3,000 per i Galli più robusti ed anche qualche cento grammi in più e da circa 1,800 -2,200 X le Galline e certamente se vi è qualche soggetto sia Gallo che Gallina con con peso maggiore e con le Corna più lunghe, quelli si devono sempre usare per migliorarli e per aumentare sempre la lunghezza delle loro Corna, perchè quelli più robusti devono avere sempre le Corna più lunghe.
Portamento,sempre i più eccellenti ed i più robusti.
Orecchione,alcuni Galli hanno l'oreccchione completamente rosso,mentre altri lo hanno rosso con un po di bianco al centro, mentre le Galline, alcune lo hanno pure rosso con poco bianco nel centro ed altre con più bianco dei Galli.Pertanto,con le continue selezioni e negli anni usando i migliori soggetti, si possono creare tutti con l'orecchione completamente rosso, sia i Galli che pure le Galline.
Insomma selezionandoli possiamo avere i buoni risultati desiderati.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7452] [SM=g7452]
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/6/2014 9:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per quando riguarda le giovani Galline con colore detto indefinito,(ma che però sempre un nome si ci può pure dare), visto che alcune portano sulle loro capoccie delle belle Corna, per adesso queste li terrò in osservazione e di loro farò solo poche incubate per vedere cosa ne viene fuori.
OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/9/2014 8:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissimi Cornuti delle campagne del Nisseno
Bellissimi e grandissimi Cornuti Polli delle nostre campagne del Nisseno: la vecchia Madre con speroni,il vecchio Padre di circa 7 anni con un Appenzeller ed il figlio maggiore con lunghe Corna quasi come un galletto di pane,il quale è pure molto più robusto del padre e di tutti gli altri suoi fratelli.
Quest'ultimo è il presunto primo erede al trono della corona dei nostri Polli Endemici del Nisseno e tutti gli altri saranno suoi sudditi.
Un'altro presunto erede è pure questo giovane Gallo con le sue belle Corna parallele verticali ed un terzo Cornetto sopra le narici.
Il loro vecchio padre si può mettere in pensione per raggiunti limiti di età e lo terrò in osservazione come re padre.
[SM=g7422]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
3/9/2014 9:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

riassumendo ..
Colore Selvatico tipo araucana va bene ?
Dorato scuro non esiste e non si può selezionare o collo oro o perniciato .
cornetti minimo 6cm per i galli adesso va bene ?
10 cm X Corno nei Galli e 6 - 7 cm X Corno quello delle Galline adesso
mi sembra esagerato .
Peso 2,600 - 3,000 per i Galli e galline è esagerato se poi portano la coda scoiattolina è impossibile .
Portamento eretto? coda alta e petto in fuori ?
Orecchione rosso dubbio sul colore dell'uovo . ... [SM=g7515]

OFFLINE
Post: 3,134
Post: 2,172
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/14/2014 4:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Le più belle Corna
Le più belle Corna del mio vecchio Gallo Cornuto endemico originale di 7 anni delle fattorie delle campagne del Nisseno,(quello del video)ed alcuni dei suoi figli 2013.
Di questi giovani Galli,i due soggetti più eccellenti saranno candidati come nuovi riproduttori 2014 per migliorare sempre la nostra antica razza endemica e sopratutto nella lunghezza delle loro Corna,e credo che in pochi anni, di potere ottenere anche soggetti con lunghissime Corna per un totale di 20 cm di entrambi i due Corni nei Galli migliori e più eccellenti alla loro completa crescita.
[SM=g7422]
[SM=g7452]
[SM=g7358]
[SM=g7352] [SM=g7352] [SM=g7352]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:32 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.6.1] - Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com