Tutela e Recupero razze
printprintFacebook
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Cornuta di Caltanissetta - T.R.S. TUTELA RAZZE SICILIANE

Last Update: 1/7/2020 9:59 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/20/2016 7:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La leggenda, Lucifero fu cacciato dal Paradiso perché voleva farsi simile a Dio. E il Padreterno mandò l’Arcangelo Michele a combattere lo spirito r
Cornuta di Caltanissetta
La Storia leggenda
Come tutti sappiamo, Lucifero fu cacciato dal Paradiso perché voleva farsi simile a Dio.
E il Padreterno mandò l’Arcangelo Michele a combattere lo spirito ribelle: ed ecco i due iniziare, così, un incredibile duello nei cieli, all’insegna del motto del Principe celeste «Quis ut Deus» («Chi come Dio»?)
Il diavolo vola veloce da una nuvola all’altra, tenta di sfuggire all’Arcangelo che ad un certo punto sta per raggiungerlo e afferrarlo: ma Lucifero, con un balzo portentoso, riesce a scansarlo ed eccolo piombarsi in Sicilia, ove tenta di trovare rifugio all’interno del Mongibello, cioè a dire l’Etna. Lì si raggomitola a mo’ di serpente, ma è talmente lungo che il vulcano non può accoglierlo tutto e così la testa gli rimane fuori del cratere. A quel punto San Michele, accortosi di ciò, spicca anch’egli un prodigioso salto e raggiunto il vulcano con un colpo della sua spada fiammeggiante tronca di netto un corno del demonio.
Vuole la leggenda che questo corno, con una lunghissima parabola, finisca addirittura nei pressi di Mazzara e che si trovi ancora lì, al chiuso di una grotta, dove nessuno può entrare a meno che non voglia andare incontro a morte sicura.
Il diavolo allora, fremente di rabbia per aver perduto un corno, lancia un lungo e terribile urlo, tanto da far tremare tutta la terra: e dato che si vede ormai perduto, con un altro prodigioso balzo sbuca fuori dal Mongibello, che prende a vomitare fuoco: e con un impeto di vendetta, si scaglia contro San Michele, riesce ad addentare la penna di un’ala dell’Arcangelo e a staccargliela di netto.
Contento e baldanzoso per quella preda – una penna che, secondo la tradizione, è tutta adorna di preziosissime perle – il diavolo vola via, ma ecco che ad un tratto gli sfugge di bocca per cadere proprio a Caltanissetta
Ed è una popolazione pervasa da una grande gioia quella che accoglie la celestiale reliquia – il cui arrivo è preceduto da un chiarore soprannaturale – non potendo sperare in un dono migliore dal Cielo. Processioni e preghiere di ringraziamento si susseguono in città, dove si organizzano feste straordinarie e si decide l’erezione di una chiesa a memoria del prodigioso evento, con un grande tabernacolo tutto d’oro ove custodire la penna. Ma questa che fine ha fatto, visto che poi se n’è persa ogni traccia? Così conclude la leggenda: pare che, proprio a causa dei troppi peccati della popolazione nissena, se ne sia volata – sdegnata – nuovamente in cielo per ritornare all’Arcangelo. L’Arcangelo Michele allora affido ai pastori un compito molto difficile per riscattare l’onore dei nisseni affidò un animale che racchiudeva in se quel corno perduto e quella penna, gli fu chiesto di conservare l’animale e di cederlo solo a persone affidabili, persone che abbiano dimostrato in vita di essere oneste e corrette. Esiste un altra leggenda che lega le corna a quelle del bue e siano nate per il desiderio della gallina di avere le corna come lui cornuto.
IL VECCHIO DETTO! !!!!!!! CUSTODITE QUESTA GALLINA A PENA DANNAZIONE ETERNA!!!
LA TRADIZIONE FAMIGLIARE DI CUSTODIRE IL SEGRETO!
Grazie a questa tradizione si è potuta conservare in purezza e oggi possiamo ammirare questo spettacolo della natura. Secondo la vecchia tradizione tramandata, questi Polli Cornuti endemici non devono mai uscire delle campagne del territorio e dei vicini paesi dell'hinterland Nisseno dove si sono creati diversi secoli fà, ma si possono solo affidare gratis alcune coppie, ad alcuni parenti ed amici del luogo ritenuti affidabili dopo averli bene conosciuti, per conservarli ed allevarli per se stessi ha scopo amatoriale, ed è stata da sempre vietata qualsiasi forma di speculazione, come vendere esemplari o uova, altrimenti (secondo la tradizione, porta sicura e naturale maledizione e dannazione eterna a chi vende o si prende soldi.
Dopo il riconoscimento ufficiale di questa antica razza, allevata, conservata e detenuta regolarmente è presentata dai vecchi allevatori, successivamente si possono cedere anche ad altri appassionati di altri luoghi che vorranno allevarla.
Ne esistono nel territorio dell’hinterland un buon numero di circa 400 esemplari, ereditati, affidati ed allevati in purezza da alcuni vecchi allevatori, e questi Polli non hanno mai avuto problemi di consanguineità.
La storia
La ricostruzione storica e documentale non è stata semplice, la nostra associazione è arrivata a ricostruire l’esistenza nel 800 DC con il periodo arabo. La leggenda di quel corno conservato in una grotta ci ha portati a cercare altre leggende in Sicilia e una interessante che riguarda il demonio è San Angelo Muxaro, una cittadina internata dell’agrigentino, siamo arrivati a Sant’Angelo seguendo delle piastrelle in ceramica poste nelle fontane, le fontane formano una direttrice, parte dalla xirbi una zona del nisseno e termina nell’agrigentino .
Le piastrelle rappresentano San francesco che è stato il monaco per eccellenza che ha combattuto il male .
Nel piccolo museo abbiamo ritrovato un sigillo del periodo arabo che riporta un animale che è senza dubbio la nostra gallina cornuta.
Questa è la più antica iconografia ritrovata, le ricerche continuano per ritrovare altre raffigurazioni. Le prime foto sono state scattate negli anni 80 da un allevatore e custode della razza il sig. Salvo Amico.
Caratteristiche della razza
Pollo campagnolo, ha un aspetto molto selvatico e spesso la postura è alta specie se è in allerta. Il gallo e la gallina per la presenza del dimorfismo sessuale sono diversi, il gallo è rosso nero e la gallina è simile alla pernice. La colorazione nelle nomenclature corrisponde alla selvatica, molte hanno la testa di moro, cioè nera. Il peso non supera i 2 kg per la gallina e circa 2,5 per gallo. La sua particolare cresta a cornetti la differenzia da razze simili come la francese la Flechè che ha i cornetti molto piccoli. La forma preferita e quella a corna di bue. L’orecchione è rosso con tollerato il bianco.
I tarsi sono verde salice o ardesia e la pelle è morata e non gialla.
Lo standard è in preparazione, e rispetterà la razza cosi come è stata trovata .
Molti sono stati i tentativi di appropriarsi di questa razza da parte di fanatici e approfittatori che credendo di fare affari, ancora oggi con derivati di siciliana li spacciano per questa razza per questo abbiamo redatto un libro genealogico della razza per preservarla da future speculazioni.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/20/2016 8:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/20/2016 9:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallima Cornuta di Caltanissetta
L’orecchione è rosso nei Galli con tollerata una piccola presenza di bianco nelle Galline.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/20/2016 10:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gallina Cornuta delle fattorie delle campagne del Nisseno (Caltanissetta).
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/21/2016 12:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giovane Pollastra Cornuta dalla colorazione perniciata e con la fronte di Bue.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/21/2016 12:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Era il lontano 1976.
Quaranta anni fà come ancora oggi, i Polli Cornuti sono allevati ancora nello stesso pollaio.
Nelle vecchie foto vi è un Gallo Cornuto dalla cororazione rossiccia figlio di una Gallina Cornuta selvatico-chiara,... insieme a un Gallo Siciliano.
Mentre le ultime foto, sono di un attuale giovanissimo Galletto Cornuto anch'esso con la colorazione rossiccia, e questo dimostra che i vecchi geni si conservano sempre negli anni,... e ogni tanto, nei pronipoti si ripresentano alcune vecchie caratteristiche degli antenati avi,... come pure nella colorazione.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
9/21/2016 2:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Alcuni grossi e robusti esemplari di questa razza sia attuali che degli anni passati,...
hanno avuto anche pesi di oltre kg 3,000 per i Galli, e di circa kg 2,200, 2,400 per le Galline.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/17/2016 1:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Le nostre zone del Nisseno sono ancora pieni di diversi misteri, e di animali e piante ancora da scoprire e da conoscere come : la nostrana colorazione dei nostri Polli autoctoni Siciliani; la Gallina Cornuta endemica di Caltanissetta; la Gallina nostrana Valplatani; la Gallina nostrana delle Montagne delle Madonie, “scomparsa nelle sue zone di origine” e allevata ancora da alcuni allevatori nel Nisseno; la misteriosa Biddina Cinzia, la quale secondo la vecchia leggenda tramandata dai pastori,… prima di trasformarsi in Serpente palustre era una bellissima ragazza sempre con il rossetto nelle sue labbra, e la quale si era gettata nelle acque della palude dopo quel suo gesto disperato,… perché era stata lasciata dal suo fidanzato il giovane pastorello Pasquale; qualche esemplare degli ultimi veri e antichi Cani di Mannara; Corvi Imperiali allevati nel passato in semilibertà da alcuni vecchi contadini, e vissuti per circa 300 anni, i quali se li sono tramandati fino a quattro generazioni ; il Lago Sfondato senza fondo di Marianopoli, il quale secondo il racconto tramandato da alcuni vecchi pastori del luogo,… “un masso gessoso, dopo una frana, scivolò al centro del Lago otturando l’antichissima e reale profondità”,… diversi anni prima alcuni giovani pastori avevano tentato di misurare la profondità del Lago attraverso una pietra legata a diverse e lunghe corde unite dal centro del Lago tramite una piccola imbarcazione,… ma la pietra attaccata alle corde continuava sempre a scendere e si sentiva sempre pesante senza mai fermarsi , e per questo motivo tantissimi anni fa lo battezzarono il Lago Sfondato senza fondo, mentre attualmente il lago risulta profondo solo mt. 13,50; e tanti altri animali e piante misteriose ancora da censire e da scoprire.
www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwif7qm20eHPAhVMDxoKHVQmBvgQFggfMAA&url=http%3A%2F%2Fgallinasiciliana.forumattivo.com%2Ft571-la-biddina&usg=AFQjCNG21X90LG9MkPPR41Zv7Q...
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/17/2016 1:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Tutti fatti puramente casuali,... secondo le storie che si sono tramandati nei secoli i vecchi contadini e pastori.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/17/2016 2:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7352]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2016 1:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2016 1:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2016 5:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2016 6:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Narici larghe cavernose e vistose,... e con una escrescenza carnosa piramidale.
di alcuni giovanissimi Galli Cornuti di Caltanissetta o Galli Cornuti delle fattorie delle campagne del Nisseno.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2016 9:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Escrescenza carnosa piramidale dalle narici al centro Corna.
Escrescenza carnosa piramidale dalle narici al centro Corna e gli orecchioni completamente rossi, sia degli esemplari di oggi, come quelli di alcuni anni fà.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 2,625
Post: 1,346
Registered in: 12/23/2012
10/21/2016 11:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

belle foto

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/15/2016 12:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/15/2016 1:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/15/2016 1:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
11/15/2016 9:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nel D.N.A. dei nostri Polli Cornuti.
Nel d.n.a. di questa razza di Polli sono presenti i vecchi e antichi geni ed è per questo motivo che alcuni di loro oggi, come negli anni passati nei soggetti originali delle diverse incubate, nascono sempre esemplari con narici large e vistose come quelli dei Buoi,... come pure la relativa forma delle loro lunghe Corna come quelli di un Bue.
Tra il genoma di una razza e quello di un'altra, c'è sempre quella differenza sia nelle diverse razze di Polli,... come pure in tanti altri animali, compreso l'uomo.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
12/5/2016 5:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

PREGHIERA A SAN MICHELE ARCANGELO
San Michele Arcangelo,
difendici nella battaglia;
sii tu nostro sostegno
contro la perfidia e le insidie del diavolo;
che Dio eserciti il suo dominio su di lui,
te ne preghiamo supplichevoli;
e tu, o Principe della milizia celeste,
con la potenza divina, ricaccia nell'inferno
satana e gli altri spiriti maligni i quali
errano nel mondo per perdere le anime, e cosi sia.
AMEN.
[SM=g7422]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
3/1/2017 4:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Intervista del nostro Amico .
l'intervista de nostro amico Giovanni Cirasa, sia sulla storia della Gallina Cornuta di Caltanissetta,... come pure per la Gallina Siciliana cresta a Corona, alcuni legumi, ed altri prodotti locali di Sicilia.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
www.youtube.com/watch?v=dSErnM-8ySY&t=34s
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/29/2017 4:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L’antica razza di Gallina Cornuta endemica di Caltanissetta, esiste prima della venuta di Cristo.
Ed è stata da sempre allevata nascosta da occhi indiscreti da un gruppo di allevatori imparentati e amici Nisseni del luogo,... come da tradizione tramandata nei secoli. www.tuttosullegalline.it/razze-galline/cornuta-di-caltan...
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
7/29/2017 4:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 1
Post: 1
Registered in: 8/1/2017
Location: BORGO D'ALE
8/1/2017 3:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

uova
é possibile acquistare delle uova feconde da incubare di cornuta di caltanisetta? sono in piemonte
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
8/4/2017 4:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: uova
robertodelbene, 01/08/2017 15.53:

é possibile acquistare delle uova feconde da incubare di cornuta di caltanisetta? sono in piemonte


[SM=g7422]
[SM=g7398]
Come ne abbiamo parlato in tantissimi altri argomenti sia nei vari Forum come pure nei vari Gruppi, e "come da vecchia tradizione tramandata da millenni dai nostri vecchi contadini allevatori",... le nostre Galline Cornute endemiche come pure le loro uova non sono in vendita, e come da vecchio regolamento tramandato, possiamo cederli solo a qualche amico Nisseno affidabile del luogo dopo averlo bene conosciuto, e non ad altre persone di altre province o di altri luoghi. Gli sgarri del frutto proibito hanno portato sempre a tutti naturalmente all'inferno, specialmente a quelli che ci hanno speculato e a chi li alleva abusivamente senza averli avuti ceduti regolarmente da un vecchio contadino allevatore.
Come disse il più vecchio contadino allevatore Nisseno della razza, questi Polli come pure le uova possiamo cederli solo dopo il riconoscimento ufficiale della razza, da noi vecchi allevatori regolarmente avuta ceduta, allevata e presentata.


OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/16/2017 8:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Le Galline Cornute endemiche esistono nelle fattorie delle campagne del territorio del Nisseno (CL) da oltre 6000 anni,
[SM=g7422]
è sono raffigurate in alcune antichissime anfore presso diversi musei del territorio del Nisseno,... e come tutte le altre razze nostrane allevate in libertà portano la coda abbastanza alta o a scoiattolo.
www.facebook.com/cirasa.giovanni/posts/10210438565420521
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/16/2017 9:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7422]
[SM=g7398] [SM=g7148]
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
10/18/2017 1:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Richieste di uova e di esemplari di questa razza.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
Come ne abbiamo gia' parlato in tantissimi altri argomenti sia in questo Forum, come pure sul Forum Cocincina, in tanti altri Forum, e nei vari Gruppi dove siamo sia Amministratori o Moderatori o Membri,... che questi Polli come pure le loro uova non sono in vendita, "e come da vecchia tradizione tramandata", solo noi vecchi allevatori possiamo cederli solo ed esclusivamente ad alcuni pochi e veri amici del luogo ritenuti affidabili dopo averli bene conosciuti,... ed e' vietata qualsiasi forma di speculazione come la vendita di uova o di esemplari, e che non si possono assolutamente cedere ad altri amici di altri luoghi, altrimenti come da sempre porta sicura maledizione sia a chi li cede che a chi li riceve o li alleva. Come ci ha detto e consigliato il nostro piu' vecchio contadino allevatore,... ci stiamo interessando per fare riconoscere questa nostra antichissima razza locale endemica delle nostre fattorie che si è creata e che esiste nei nostri luoghi da oltre 6000 (seimila) anni fa,... e che i nostri vecchi contadini hanno allevata da sempre nascosta da occhi indiscreti,... e dopo il riconoscimento ufficiale della razza da noi vecchi allevatori regolarmente allevata e presentata, e se faranno le cose giuste, dopo il riconoscimento ufficiale della razza, "poi si può spezzare la lancia dell'antica maledizione tramandata",... e successivamente questi polli possiamo cederli a tutti, e anche ad altri amici di altri luoghi che vorranno allevarla. Pertanto è inutile insistere nel fare richieste nei vari gruppi,... Una buona giornata a tutti.
OFFLINE
Post: 3,122
Post: 2,160
Registered in: 12/24/2012
Location: CALTANISSETTA
Vice Amministratore
1/7/2020 9:59 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Una Buona Epifania e un Buon Nuovo Anno a utti.
Una Buona Epifania un Buon Anno e un Buon 2020, speriamo che questo Nuovo Anno sarà un Anno migliore per tutti, che porterà tanta pace, tanta fortuna e tanta buona salute a tutti: nelle famiglie, nel lavoro, tra gli amici, ma dobbiamo anche cercare di essere tutti più Buoni e più coscienti verso gli altri, avere nel nostro cuore una propria coscienza, di non fare mai del male e cercare di non scavalcare agli altri, prima di fare qualcosa pensare sempre se è giusto poterla fare, non si deve mai credere di avere vinto, perché chi fa del male agli altri e pensa di avere vinto, poi tutto si ripercuote naturalmente sopra il maligno, ricordiamoci che c’è stato da sempre qualcosa di divino e al di sopra di noi che vede e provvede e di potere perdere naturalmente e per sempre anche il sorriso.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:52 PM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.5.1] - Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com