L'Assiolo (Otus scops)

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Salvo Amico
00Friday, June 21, 2013 5:26 PM
L’Assiolo è un piccolo uccello rapace notturno lungo circa 20 cm e con un peso di circa 100 grammi. Si distingue dagli altri piccoli rapaci notturni per i suoi particolari cornetti.
Si nutre di numerosi insetti e di piccoli topi ed è molto utile per la nostra agricoltura.
La femmina depone 3-5 uova nella cavità degli alberi,in buchi di vecchi muri o sulle rocce,che cova per 25 giorni ed i piccoli vengono alimentati da entrambi i genitori.
I giovani Assioli a circa 40 giorni sono capaci di cacciare e di procurarsi il cibo da soli.
Questa mattina nel muro vicino al mio pollaio,sentivo dei richiami ed osservando all’interno di un buco ho potuto notare due bellissimi giovani Assioli con grandi occhi gialli e cosi’ ho presa la mia macchina digitale ed ho scattate alcune foto.
[SM=g7398]
cirasa72
00Friday, June 21, 2013 9:13 PM
Bellissime foto ,sono animali stupenti ,volano sempre basso in mezzo la vegetazione ,i figli si allontano di poco dal luogo dove sono nati purtroppo pochi riescono a diventare adulti e prolificare in inverno muoiono di fame .(Quest'inverno ne ho aiutati una nidiata due sono rimasti vivi.)
Salvo Amico
00Friday, June 21, 2013 9:44 PM
Re:
cirasa72, 21/06/2013 21:13:

Bellissime foto ,sono animali stupenti ,volano sempre basso in mezzo la vegetazione ,i figli si allontano di poco dal luogo dove sono nati purtroppo pochi riescono a diventare adulti e prolificare in inverno muoiono di fame .(Quest'inverno ne ho aiutati una nidiata due sono rimasti vivi.)


Tutti i rapaci sia diurni che notturni,fanno una sola covata l'anno nel periodo estivo e da aprile ad agosto,massimo fino a settembre ed è molto strano che si riproducono pure d'inverno.
Tu in quale mese invernale hai aiutati la nidiata.
[SM=g7422]
[SM=g7415]


cirasa72
00Friday, June 21, 2013 10:35 PM
Non sò il mese quando sono nati ma sono grandicelli ,li trovo nel mese di novembre denutriti per strada ,gli metto frattaglie di carne e si riprendono ora li vedo all'imbrunire sui fili .
Salvo Amico
00Friday, June 21, 2013 10:45 PM
Re:
cirasa72, 21/06/2013 22:35:

Non sò il mese quando sono nati ma sono grandicelli ,li trovo nel mese di novembre denutriti per strada ,gli metto frattaglie di carne e si riprendono ora li vedo all'imbrunire sui fili .


Sarà stata allora qualche covata fuori stagione.
Tutti i rapaci come tanti altri animali carnivori,nel periodo estivo hanno più possibilità di trovare cibo.
Per quando riguarda questi rapaci notturni ed anche diurni,nel periodo estivo si nutrono di diversi insetti,cavallette,lucertole,serpentelli e topi,mentre nel periodo invernale,di lombrichi,rane,arvicole e topi.
[SM=g7422]


Enrico(12) facciabianca
00Wednesday, July 3, 2013 6:58 AM
Stupende foto, sono fantastici i rapaci notturni, da me un estate delle civette avevano fatto il nido nella cappa del camino, proprio dentro entrando dal nomignolo. Ci siamo accorti perché una notte abbiamo sentito un gran tonfo, sono sceso di sotto e c'era la cucina piena di fuliggine al che ho detto oddio ci sono i ladri poi ho sentito degli spiriti silenziosissimi notturni volare (la luce era spenta c'era solo quella di un lumino) e le civette hanno volato di sopra dove c
Tengo le camere.. le ho recuperate sopra gli armadi, avevano occhi e penne bellissime erano 3 in totale .. le ho rilasciate nel mio bosco la sera seguente
Salvo Amico
00Wednesday, July 3, 2013 4:19 PM
Questi uccelli rapaci notturni,li chiamiamo in generale tutti Gufi ed invece ne esistono diverse specie di cui:il grosso è robusto Gufo reale;il Gufo comune;l'Allocco:la Civetta;il Barbagianni;il piccolo Assiolo e tanti altri.
Quelli che avevano fatto il nido nella cappa del tuo camino,dovevano essere dei Barbagianni,in quanto quasi sempre questi uccelli nidificano nei buchi dei muri delle nostre abitazioni rurali,oppure nelle mansarde quando lasciamo una finestra aperta,oppure quanto vi è qualche buco di collegamento.A differenza degli altri rapaci notturni, i Barbagianni hanno colori abbastanza chiari con il petto bianco e rossiccio sopra le spalle,si nutrono di arvicole,talpe,topi e ratti e pertanto questo rapace notturno come tante altre specie,ci sono molto utili ed il suo richiamo assomiglia ad un respiro umano.
Sotto,i colori dei Barbagianni bianco rossicci.
[SM=g7422]
[SM=g7398]
Enrico(12) facciabianca
00Wednesday, July 3, 2013 11:24 PM
No no, i miei li riconoscono tutti, è di tradizione antica conoscere i rapaci notturni, erano civette e avevano costruito un nido di rametti
Salvo Amico
00Thursday, July 4, 2013 1:47 PM
Re:
Enrico(12) facciabianca, 03/07/2013 23:24:

No no, i miei li riconoscono tutti, è di tradizione antica conoscere i rapaci notturni, erano civette e avevano costruito un nido di rametti


Benissimo Enrico che conosci tanti animali,come pure le Civette dagli altri rapaci notturni.
Se ci hai scattate delle foto,puoi pure postarli è ci farà sempre piacere ha tutti osservare foto di diversi animali e sia perchè possiamo poterli fare conoscere meglio agli altri.
[SM=g7422]


Enrico(12) facciabianca
00Thursday, July 4, 2013 8:11 PM
Ho una foto, se la ritrovo ci faccio a sua volta u a foto
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:26 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com