00 12/29/2012 6:37 PM
Re: Re:
cirasa72, 28/12/2012 20:24:



Ho cercato in giro nel web e in Italia non si parla mai di selezione .
Si chiacchiera su tutto ,ma su come si fà rimane un mistero .
Speriamo che queste notizie aiutino gli allevatori a capire che tutto sommato è facile sistemare un animale ,anche se richiede tempo.
Alla fine bastano solo pochi polli e con essi ognuno può crearsi la propria linea .




questo tipo di selezione va certamente bene per chi ha interesse ad ottenere caratteri che siano il più vicino possibile allo standard o per chi vuole allevare per finalità diciamo "agonistiche", per esempio partecipare alle mostre, campionati di razza etc. Se non sbaglio però la estrema consanguineità a lungo andare provoca dei problemi, malattie, diminuzione del peso dei capi etc. a questo punto introdurre nell'allevamento dei capi non consanguinei (sempre aventi caratteristiche della razza che noi desideriamo) può giovare molto. confermate questa ipotesi